Nel segno di Pace

Non si vive di solo calcio...

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

Rispondi
Avatar utente
Guitin
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 254
Iscritto il: 11/05/2011, 15:10
Località: nuvola

..il momento liturgico che più mi emoziona,in qualunque stato sia la mia "Fede ",
...stringersi le mani indistintamente, e in maniera vigorosa,
è il momento che più sento "mio", che sento reale, che sento più..utile .

La Fratellanza, l'apertura verso gli altri.

Oggi, Domenica delle Palme, giornata simbolica di Pace, Ulivi e Palme a suggello di accoglienza e apertura,anch'io ho alzato il mio ramoscello di Ulivo, anch'io ho detto si al Perdono. In quel momento.

Ma è davvero così?

Sono davvero disposta ad abbracciare "simbolicamente" chi umanamente detesto? (Non ne sono per niente sicura)
Sono disposta a offrire le mie mani e sinceramente augurare pace a chi MAGARI PENSO mi abbia fatto del male in maniera sistematica, preventiva, cattiva??

Me lo domando ogni volta che stringo una mano nel segno di Pace e sorrido alla VITA e sento il cuore lieve e l'animo puro, e mi pare che Dio dimori in me.

Vorrei che durasse in eterno quella sensazione, e che la quotidianità, non fosse inquinata dalla mediocrità di pensiero e di azione e di parole.

Vorrei che quel ramoscello di Ulivo fosse sempre con me, ogni volta che pronuncio parole di giudizio, di accusa, di ipocrisia, di facciata.
Ogni volta che ferisco e colpisco.Ogni volta che provo ira e frustrazione, ogni volta che devo frenare la voce per non dire cattiverie gratuite.(Che penso)
Ogni volta che auguro "malanove" a persone (che reputo) ignobili.
La Pace non è benedire una Palma in Chiesa, non è stringere una mano a chiunque così come vuole la Liturgia, la Pace è Perdono e misericordia nell'anima, verso se stessi innanzitutto, e poi verso TUTTI.
Verso tutti gli esseri viventi, senza distinzione alcuna.E' aldilà del proprio Credo religioso.

La Pace è un sentimento. Un atteggiamento umano, una condizione mentale da cui consegue tutto il resto..

...l'ascolto, il silenzio, l'equilibrio, la gioia, la convivenza, la Fratellanza, la cooperazione e via di seguito.

Facile a dirsi.. :wink molto più arduo a concretizzarsi..

ma si può , volendo.. si può. Buona Pace a tutti :thumright
Sogno, qualcosa di buono
che mi illumini il mondo
buono come te…
Che ho bisogno, di qualcosa di vero
che illumini il cielo
proprio come te!!!
Avatar utente
Lixia
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 1734
Iscritto il: 11/05/2011, 13:25
Località: Boh!!! Attualmente zingarìo in Trentino!!!

Buona pace a te Guitin , amara riflessione se si considera che io personalmente non sono pronta a dar la pace ad alcune persone ... sai cosa, che prima di fare l'esperienza lavorativa non avevo grandi problemi di relazione , adesso invece nel mondo del lavoro devo stare spesso attenta a volte a non farmi contaminare dal veleno che mi circonda ... e allora ti dico ci sono due o tre persone che proprio farei fatica se le avessi di fronte anche solo a stringergli la mano ... non so ... Buona Pace a te ma mi mandasti in tilt con questo topic :S
"Gli amici miei, ed in cui posso fidare, non vivon qui: si trovan lontano, al mio paese, come ogni altra cosa, signori, che mi può recar conforto".

Putrusinu ogni mineshra!

Immagine
Rispondi