1a giornata 20/21: SALERNITANA-REGGINA

Tutto sulla Reggina

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

Avatar utente
Napoleone
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 85
Iscritto il: 30/01/2020, 6:37

mohammed ha scritto: 26/09/2020, 22:58
Napoleone ha scritto: 26/09/2020, 22:32
mohammed ha scritto: 26/09/2020, 22:01 A me sono piaciuti, in pratica l’avevamo vinta e Toscano ha azzeccato sia la formazione che i cambi, chiaramente è la prima, io ho già visto una buona prestazione corale mentre la salernitana ha giocato alla “viva il parroco”, e segnato pure così. Per me ce la giochiamo con tutti.
Se Toscano avesse azzeccato i cambi avremmo vinto per 2 a 1. Invece dopo il pareggio, Toscano non ha saputo cavare un ragno dal buco.
Dopo il pareggio non poteva fare più cambi, ma che partita hai visto?
Leggi bene. Se Toscano avesse azzeccato i cambi...significa nel momento in cui ha fatto i cambi non li ha azzeccati. Se le avesse azzeccati, e al contempo fosse riuscito a dare diposizioni tattiche in campo, il 2 a 1, sarebbe arrivato senz'altro, subito dopo che la Salernitana ha pareggiato.
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9545
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

quilor ha scritto: 26/09/2020, 19:46 Ho rivisto la partita in replica perchè per scaramanzia non guardo mai le partite in trasferta in TV.

Io per carattere sono pessimista per cui partiamo da questo presupposto. Ma abbiamo giocato contro il nulla più assoluto.
2 punti buttati via.
Portiere: incolpevole sul gil ma esce a cazzo all'ultimo minuto
Difesa: giocando contro il nulla non è giudicabile. Attenzione: tra Liotti e Di Chiara non si capisce con il quale piangere di meno.
Centrocampo: Crisetig è proprio forte, calmo, ottimo piede. Rolando ok. Bianchi ok. Faty non mi è dipiaciuto perchè ha molta fisicità, si inserisce in area ed è anche smaliziato. Non capisco cosa ci abbiate visto in Mastour. Ha toccato 3 palloni, 2 errati e 1 punizione guadagnata. Personalente ritengo abbia gicoato peggio di Bellomo. Bellomo non mi è dispiaciuto, in B ha più spazi e ha messo i compagni 3 volte in porta. Cosa chiedere di più?
Attacco: Menez categoria a parte (il nostro risultato il classifica, finanche il primo posto, dipenderà da lui)

Sono preoccupato invece per Denis. L'anno scorso era imballato all'inizio perchè veniva da un altro campionato e perchè ha iniziato la preparazione ad Agosto. Ma adesso è proprio imballato. Lento. Macchinoso. Si è calato due gol colossali.

Lafferty può entrare solo se stai perdendo e devi buttare l palla avanti altrimenti non serve a nulla.

In sostanza, si è giocato con 8/11 dello scorso anno e non si è perso (anche se si giocava contro il nulla) per cui ora si capisce come mai l'anno scorso abbiamo stravinto il campionato.

Fatto salvo che a sinistra Taibi non ne azzecca una...si parte da Procopio per continuare con Liotti e finire con Di chiara, ritengo necessario un bomber da 20 gol, un ricambio di Rolando che non potrà fare un anno a questi ritmi e un centrocampista che agisca tra le linee (basterebbe tenere Sounas e farlo giocare in quel ruolo).

Presto Charpentier diventerà terza scelta prendendo questa posizione a Lafferty.

Cionek per me va bene. Bertoncini non mi hai fatto questa grandissimo impressione perchè, ripeto, la barracca l'ha mandata avanti Blondett. Gasparetto cmq oggi ineccepibile (non capisco quando gli sia sfuggio Djuric) anche se ripeto...abbiamo giocato contro il nulla.

Se si fanno i 3 acquisti di cui sopra ti giochi ache la promozione diretta altrimenti si giocherà per una posizione nei play off.

Per quanto concerne la Salernitana: quella di oggi è il nulla. Con il rientro degli indisponibili dirà la sua. Ma oggi, con il senno del poi, si doveva vincere la partita.

Ora cerchiamo di fare sul serio in casa: in A si sale con 64/65 punti (da seconda) per cui le 19 in casa si devono vincere quasi tutte cercando di arraffare in trasferta quanti più punti possibili. Ecco perchè sono incazzato nero per i 2 punti persi oggi.

Concludo dicendo che l'anno scorso alla prima partita a Francavilla abbiamo pareggiato allo stesso modo in cui siamo stati raggiunti oggi. Quindi (sono molto scaramantico) l'annata non parte bene (considerati anche i tiri di Crisetig e Menez terminati fuori di 1 cm). E' questo quello che mi spaventa di più, stasera.

Sarei felice di sentire la vostra anche se mi sono dilungato troppo.
Gasparetto nei primi dieci minuti a momenti ci costava due gol, altro che ineccepibile. Se non hai visto quando si è perso Djuric, allora la partita riguardatela di nuovo perchè evidentemente una non basta :mrgreen:

Su Mastour non concordo, ti sei perso anche lì un paio di azioni importanti. E in ogni caso ha giocato poco, pochissimo rispetto a Bellomo, che di tempo per incidere ne ha avuto parecchio e invece come al solito ha fatto più pastrocchi che altro. Ma d'altronde ci sono abituato, lo faceva abbondantemente in C, figuriamoci in B.
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 978
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

Serie B BELLEZZA ! :D

Condivido, sottoscrivendo anche i punti esclamativi, la perfetta analisi fatta da Reggino91 :thumleft

Per quanto concerne il nostro Presidente, invece, dico che essendo un narcisista, ha abbassato un po' la cresta di fronte agli acquisti fatti da altre squadre, tra le quali spicca proprio il Monza di Berlusconi che, al suo confronto, è uno STRUZZO per dimensioni e forza.

Si è infatti accorto, o almeno glielo hanno fatto notare che, nell'attuale pollaio della serie B, al suo interno non esistono solo polli o galli come lui, bensì tacchini e qualche struzzo :D

Confido comunque nelle capacità ed esperienze dei nostri dirigenti, non solo tecnici, in quanto ritengo che la squadra è da primi sei posti, unico dubbio è l'attacco, ma nessuno è perfetto :salut
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.
Avatar utente
Napoleone
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 85
Iscritto il: 30/01/2020, 6:37

Lilleuro ha scritto: 27/09/2020, 3:01
quilor ha scritto: 26/09/2020, 19:46 Ho rivisto la partita in replica perchè per scaramanzia non guardo mai le partite in trasferta in TV.

Io per carattere sono pessimista per cui partiamo da questo presupposto. Ma abbiamo giocato contro il nulla più assoluto.
2 punti buttati via.
Portiere: incolpevole sul gil ma esce a cazzo all'ultimo minuto
Difesa: giocando contro il nulla non è giudicabile. Attenzione: tra Liotti e Di Chiara non si capisce con il quale piangere di meno.
Centrocampo: Crisetig è proprio forte, calmo, ottimo piede. Rolando ok. Bianchi ok. Faty non mi è dipiaciuto perchè ha molta fisicità, si inserisce in area ed è anche smaliziato. Non capisco cosa ci abbiate visto in Mastour. Ha toccato 3 palloni, 2 errati e 1 punizione guadagnata. Personalente ritengo abbia gicoato peggio di Bellomo. Bellomo non mi è dispiaciuto, in B ha più spazi e ha messo i compagni 3 volte in porta. Cosa chiedere di più?
Attacco: Menez categoria a parte (il nostro risultato il classifica, finanche il primo posto, dipenderà da lui)

Sono preoccupato invece per Denis. L'anno scorso era imballato all'inizio perchè veniva da un altro campionato e perchè ha iniziato la preparazione ad Agosto. Ma adesso è proprio imballato. Lento. Macchinoso. Si è calato due gol colossali.

Lafferty può entrare solo se stai perdendo e devi buttare l palla avanti altrimenti non serve a nulla.

In sostanza, si è giocato con 8/11 dello scorso anno e non si è perso (anche se si giocava contro il nulla) per cui ora si capisce come mai l'anno scorso abbiamo stravinto il campionato.

Fatto salvo che a sinistra Taibi non ne azzecca una...si parte da Procopio per continuare con Liotti e finire con Di chiara, ritengo necessario un bomber da 20 gol, un ricambio di Rolando che non potrà fare un anno a questi ritmi e un centrocampista che agisca tra le linee (basterebbe tenere Sounas e farlo giocare in quel ruolo).

Presto Charpentier diventerà terza scelta prendendo questa posizione a Lafferty.

Cionek per me va bene. Bertoncini non mi hai fatto questa grandissimo impressione perchè, ripeto, la barracca l'ha mandata avanti Blondett. Gasparetto cmq oggi ineccepibile (non capisco quando gli sia sfuggio Djuric) anche se ripeto...abbiamo giocato contro il nulla.

Se si fanno i 3 acquisti di cui sopra ti giochi ache la promozione diretta altrimenti si giocherà per una posizione nei play off.

Per quanto concerne la Salernitana: quella di oggi è il nulla. Con il rientro degli indisponibili dirà la sua. Ma oggi, con il senno del poi, si doveva vincere la partita.

Ora cerchiamo di fare sul serio in casa: in A si sale con 64/65 punti (da seconda) per cui le 19 in casa si devono vincere quasi tutte cercando di arraffare in trasferta quanti più punti possibili. Ecco perchè sono incazzato nero per i 2 punti persi oggi.

Concludo dicendo che l'anno scorso alla prima partita a Francavilla abbiamo pareggiato allo stesso modo in cui siamo stati raggiunti oggi. Quindi (sono molto scaramantico) l'annata non parte bene (considerati anche i tiri di Crisetig e Menez terminati fuori di 1 cm). E' questo quello che mi spaventa di più, stasera.

Sarei felice di sentire la vostra anche se mi sono dilungato troppo.
Gasparetto nei primi dieci minuti a momenti ci costava due gol, altro che ineccepibile. Se non hai visto quando si è perso Djuric, allora la partita riguardatela di nuovo perchè evidentemente una non basta :mrgreen:

Su Mastour non concordo, ti sei perso anche lì un paio di azioni importanti. E in ogni caso ha giocato poco, pochissimo rispetto a Bellomo, che di tempo per incidere ne ha avuto parecchio e invece come al solito ha fatto più pastrocchi che altro. Ma d'altronde ci sono abituato, lo faceva abbondantemente in C, figuriamoci in B.
Mastour è un buon giocatore. Ma Bellomo ha altre caratteristiche tecniche rispetto al marocchino. Entrambi sono 2 pedine importanti. E non devono essere giudicati secondo me dopo una sola gara e per giunta la prima di campionato, dopo un lungo periodo di stop del calcio in generale. Mastour ha meno esperienza di Bellomo e comunque non capisco il paragone che fate tra l'uno e l'altro, essendo appunto che hanno caratteristiche diverse. Dal mio punto di vista, sia l'uno che l'altro in questa rosa non dovrebbero partire nell'undici iniziale, salvo in caso di squalifiche, indisponibilità o infortuni da parte di qualcuno dei comprimari. Il fatto poi che Bellomo abbia dei limiti per certi aspetti, non penalizza le sue potenzialità tecniche. Per me Bellomo in serie B, può esprimersi meglio che in serie C. Ha buoni numeri, in grado di servire gli attaccanti sul fronte degli assist, ma anche sui calci piazzati, ovviamente dopo Menez che è il numero 1 in questa squadra. Mastour ha bisogno di maturare. E' giusto che vada in campo per acquisire i tempi giusti e i ritmi della partita per fare esperienza. Ma va inserito gradualmente. Il compito di Toscano è quello di saper trovare a ciascuno di tutti questi ottimi calciatori offensivi quando scendono in campo, la posizione giusta dal punto di vista tattico con schemi adeguati e dinamici, non statici come è solito fare il mister
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9545
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

Questa era la partita giusta per inserire Mastour, il fatto che abbiano caratteristiche diverse cambia poco. Non c'era Rivas per infortunio, stiamo cacciando a pedate Sounas. Era l'occasione giusta, di sicuro poteva concedergli molto più di 20 minuti.

Su Bellomo mi sono già espresso (anche troppo) nella stagione passata, quando mi sono chiesto più di una volta cosa facesse di tanto importante per meritare di giocare e di levare il posto a Rivas ... e cosa facessi di tanto brutto io per meritarmi una costante incazzatura domenicale per doverlo vedere in campo.

Nella seconda parte di stagione fortunatamente Toscano si è svegliato e ha deciso di giocare in 11, inserendo Rivas e mettendo il barese nell'unico posto dove non potesse far danno: la panchina.

Ho osteggiato fin dal primo giorno la cessione di Sounas, un po' perché lo ritengo un elemento fondamentale per questa squadra (più forte, più completo, più versatile, più tutto di chi ha giocato 70 minuti ieri), un po' perché sapevo che ci saremmo ritrovati un'altra volta con Bellomo in campo. E così è stato ... la società ha fatto una scelta, non potendo più sperare in un ripensamento a me non rimane che aspettare che Rivas si riprenda. O che Mastour esploda finalmente.


PS: non vorrei essere frainteso, Bellomo ha giocato partite molto peggiori di ieri. Come ho già sottolineato, qualche giocata giusta l'ha trovata, nel primo tempo soprattutto. Ma è comunque poco, TROPPO poco, e la mia sensazione costante quando gli vedo giocare il pallone è che sia più che altro un fatto di legge dei grandi numeri ... prima o poi qualcosa dovrà azzeccare. E un'altra mia sensazione, anche piuttosto netta ormai, è che tra tifosi e gli addetti ai lavori ci sia chi si è talmente abituato alla sua mediocrità, che poi scambia qualche buona giocata per una buona prestazione. E questo è piuttosto deprimente, visto il ruolo e l'importanza che dovrebbe avere chi occupa quel posto in campo.
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
Napoleone
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 85
Iscritto il: 30/01/2020, 6:37

Lilleuro ha scritto: 27/09/2020, 11:55 Questa era la partita giusta per inserire Mastour, il fatto che abbiano caratteristiche diverse cambia poco. Non c'era Rivas per infortunio, stiamo cacciando a pedate Sounas. Era l'occasione giusta, di sicuro poteva concedergli molto più di 20 minuti.

Su Bellomo mi sono già espresso (anche troppo) nella stagione passata, quando mi sono chiesto più di una volta cosa facesse di tanto importante per meritare di giocare e di levare il posto a Rivas ... e cosa facessi di tanto brutto io per meritarmi un costante incazzatura domenicale per doverlo vedere in campo.

Nella seconda parte di stagione fortunatamente Toscano si è svegliato e ha deciso di giocare in 11, inserendo Rivas e mettendo il barese nell'unico posto dove non potesse far danno: la panchina.

Ho osteggiato fin dal primo giorno la cessione di Sounas, un po' perché lo ritengo un elemento fondamentale per questa squadra (più forte, più completo, più versatile, più tutto di chi ha giocato 70 minuti ieri), un po' perché sapevo che ci saremmo ritrovati un'altra volta con Bellomo in campo. E così è stato ... la società ha fatto una scelta, non potendo più sperare in un ripensamento a me non rimane che aspettare che Rivas si riprenda. O che Mastour esploda finalmente.


PS: non vorrei essere frainteso, Bellomo ha giocato partite molto peggiori di ieri. Come ho già sottolineato, qualche giocata giusta l'ha trovata, nel primo tempo soprattutto. Ma è comunque poco, TROPPO poco, e la mia sensazione costante quando gli vedo giocare il pallone è che sia più che altro un fatto di legge dei grandi numeri ... prima o poi qualcosa dovrà azzeccare. E un'altra mia sensazione, anche piuttosto netta ormai, è che tra tifosi e gli addetti ai lavori ci sia chi si è talmente abituato alla sua mediocrità, che poi scambia qualche buona giocata per una buona prestazione. E questo è piuttosto deprimente, visto il ruolo e l'importanza che dovrebbe avere chi occupa quel posto in campo.
Adesso sei stato più chiaro, perchè hai tirato giustamente in ballo Rivas, riguardo ai ruoli dei trequartisti. Sono d'accordo con te e vieni al mio discorso. Mi spiego meglio. Premesso che ho sempre detto che Bellomo non può essere il titolare sulla trequarti e quindi confermo anch'io la preferenza su Rivas. Ma da qui a dire che Bellomo come riserva e all'occorrenza non possa tornarci utile, la considero una ingenuità. E' sempre meglio, soprattutto in un campionato lungo e difficile come quello di serie B avere una rosa di calciatori più ampia ed una panchina lunga. Pertanto avrei tenuto anche Sounas, ma senza sacrificare Bellomo in uscita. Per quale motivo? Anche perchè Sounas andrebbe ad arricchire il centrocampo, essendo una mezzala e non un trequartista. Per me va approfondita anche la questione tattica di Toscano, che la considero importante. Contro la Salernitana, aveva diverse soluzioni tattiche per evitare di prendere il goal del pareggio, o anche in alternativa dare la carica per il raddoppio amaranto, anzichè accontentarsi di un punto, visto che ne ha persi 2
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 9545
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

Ma Sounas può fare il trequartista come la mezzala e anche il regista. Lo ha fatto e anche bene. È assolutamente il centrocampista con maggiore versatilità che abbiamo in rosa ed è anche per questo motivo che ritengo la sua cessione un grave errore.

Tu puoi anche considerare Sounas una semplice mezzala, ma la stessa società non la pensa così e lo ha detto a chiare lettere per voce di Taibi. "Abbiamo fatto delle scelte, in quel ruolo abbiamo già Bellomo, Rivas e Mastour". Quindi lo cedono perché ci sono già tre trequartisti.

Non avrei ceduto Sounas perché il più versatile, non avrei ceduto Rivas perché il più forte, non avrei ceduto Mastour perché il più promettente. Avrei ceduto Bellomo, semplice.


PS: non ho detto che Bellomo non possa stare in pancjina, per carità, tutto il contrario. Lì lo vedo particolarmente adatto :mrgreen:
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
spirito libero
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4102
Iscritto il: 11/05/2011, 13:24

A questa squadra manca un esterno destro che possa dare il ricambio a rolando...una seconda punta che possa dare il cambio a Menez...
Se dai la mano ad un milanista lavala, ma se la dai ad uno juventino controlla che non ti manchi un dito
Avatar utente
Napoleone
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 85
Iscritto il: 30/01/2020, 6:37

Lilleuro ha scritto: 27/09/2020, 13:15 Ma Sounas può fare il trequartista come la mezzala e anche il regista. Lo ha fatto e anche bene. È assolutamente il centrocampista con maggiore versatilità che abbiamo in rosa ed è anche per questo motivo che ritengo la sua cessione un grave errore.

Tu puoi anche considerare Sounas una semplice mezzala, ma la stessa società non la pensa così e lo ha detto a chiare lettere per voce di Taibi. "Abbiamo fatto delle scelte, in quel ruolo abbiamo già Bellomo, Rivas e Mastour". Quindi lo cedono perché ci sono già tre trequartisti.

Non avrei ceduto Sounas perché il più versatile, non avrei ceduto Rivas perché il più forte, non avrei ceduto Mastour perché il più promettente. Avrei ceduto Bellomo, semplice.

PS: non ho detto che Bellomo non possa stare in pancjina, per carità, tutto il contrario. Lì lo vedo particolarmente adatto :mrgreen:
Perfettamente d'accordo con te. Anch'io non avrei ceduto Sounas, che è un giocatore versatile a centrocampo. Ma non avrei nemmeno ceduto Bellomo, per il discorso che ho fatto in precedenza sulla panchina lunga, che per una squadra ambiziosa come la Reggina, deve avere in organico almeno 16-18 calciatori di una certa qualità tecnica. Io avrei ceduto il mediano De Rosa, cosi il problema dell'esubero sarebbe stato risolto. Poi dite che ce l'ho con Toscano. Per forza, per una serie di motivi tecnico-tattici in primis, compreso anche l'ostinazione di preferire De Rosa a Sounas. Scandaloso. Per non parlare di Taibi. meglio che mi sto zitto va
mohammed
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2127
Iscritto il: 11/05/2011, 15:05

Bellomo ha giocato meglio del solito perché in serie B ha pensato bene di moderare l’atteggiamento arrogante e inutilmente sciarrero con cui scendeva in campo in C. Così ha pensato a giocare e fare qualcosa di buono, è stato un po’ più disciplinato e ha mantenuto la posizione. Ma le sue minchiate le ha fatte uguale quando per 2 volte invece di passare la palla ha provato i suoi tiri impossibili che se proprio vuoi li fai in allenamento. Meno irritante del solito, speriamo continui su questa strada.
Allah è grande, Gheddafi è il suo profeta!
Avatar utente
spirito libero
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4102
Iscritto il: 11/05/2011, 13:24

Ragazzi possiamo parlare di cosa faremo o diremo.in questo campionato e sulla qualità della rosa dopo le prime 5-6 giornate . L'anno scorso il pareggio alla prima ha fatto bene speriamo quest'anno vada uguale.
Ricordo l'anno della.promozione nel 2002 una sconfitta brutta 1-0 ad Ancona.
E soprattutto l'anno bruttissimo del 2009.dove dovevamo ammazzare il campionato abbiamo.vinto a Cesena 0-1 e poi solo batoste
Se dai la mano ad un milanista lavala, ma se la dai ad uno juventino controlla che non ti manchi un dito
Rispondi