REGGINA-EMPOLI MARTEDÌ 2 MARZO ORE 19

Tutto sulla Reggina

Moderatori: Bud, NinoMed, Lilleuro

Avatar utente
Tifoso58
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 233
Iscritto il: 14/12/2020, 20:33

Restiamo a 6 punti dal Cosenza e a 4 dalla Reggiana, cioè day playout... ora giocano Vicenza-Cremonese...
Avatar utente
nick
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1172
Iscritto il: 11/05/2011, 18:10

Quest'Empoli si salverebbe senza problemi in A, troppo forte per noi, stesso risultato dell'andata con gli stessi marcatori Baroni le ha provate tutte cambiando 5 volte modulo ma la superiorità a centrocampo e nella nostra tre quarti è stata imbarazzante. Voltiamo pagina senza fare drammi e pensiamo al Pisa che è più alla nostra portata cercando di recuperare le energie fisiche e mentali...
« Reggio è un grande giardino, uno dei luoghi più belli che si possano trovare sulla terra. »
(Edward Lear, Diario di un viaggio a piedi, 1847[1])

FORZA REGGINA SEMPRE E COMUNQUE!
Avatar utente
spirito libero
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4711
Iscritto il: 11/05/2011, 13:24

Oggi si poteva immaginare che finiva così. Magari pensavo ad un punteggio meno pesante ma comunque loro e il Monza fanno un campionato a parte...
Se dai la mano ad un milanista lavala, ma se la dai ad uno juventino controlla che non ti manchi un dito
Avatar utente
spirito libero
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4711
Iscritto il: 11/05/2011, 13:24

E comunque questa partita ci da una certezza...
Menez non si può vedere in questa squadra.
Via.
Se dai la mano ad un milanista lavala, ma se la dai ad uno juventino controlla che non ti manchi un dito
Avatar utente
Petrus
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 421
Iscritto il: 05/02/2019, 21:21

Ma certo la sconfitta contro una squadra come l'Empoli ci stà: è il modo(surclassati in lungo e in largo) di perdere. Per me è stata una "sconfitta imbarazzante". Non c'è stata lotta, non c'è stata storia, non c'è stata forza e cattiveria. Il nulla totale. Eppure, tante squadre, hanno imposto il pari all'Empoli. Squadra forte si, ma non sono marziani o invincibili! Non stiamo qui a volare con la fantasia. Adesso abbiamo Pisa e Monza....e se giochiamo con la stessa "intensità, cattiveria e furia agonistica" di questa sera..... :roll: Ah, si. Buonanotte a tutti. Buonanotte ,soprattutto, ai sognatori. :salut
Avatar utente
nick
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1172
Iscritto il: 11/05/2011, 18:10

È vero che loro venivano da 5 pareggi consecutivi, ma sono stati tutti casuali, meritavano di vincerle tutte. Comunque noi siamo arrivati a questa sfida spompati, ci infilavano da tutte le parti. Al posto di Baroni avrei fatto più turn over iniziale, ma chisti simu e stasira ndi buffaru letteralmente. Quindi guardiamoci dietro e pensiamo al Pisa...
« Reggio è un grande giardino, uno dei luoghi più belli che si possano trovare sulla terra. »
(Edward Lear, Diario di un viaggio a piedi, 1847[1])

FORZA REGGINA SEMPRE E COMUNQUE!
mubald
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4210
Iscritto il: 11/05/2011, 14:23

In classifica abbiamo perso solo un punto nonostante sconfitta pesante. Dopo Ferrara avevamo 5 punti sul quint'ultimo Brescia, ora sono 4 sulla quint'ultima Reggiana
AH,la vita!Sei single?Ti mancano cose che puoi avere da accoppiato.Sei accoppiato?Non puoi avere tutte le liberta' che hai da single
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3649
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Assolutamente dobbiamo puntare ai playoff, ce la possiamo giocare con tutti, l'Empoli è un mondo a parte, troppo forti.
Ma ai playoff dobbiamo e possiamo arrivare, poi quel che sarà sarà.
L'evoluzione di questa squadra impone il cambio degli obiettivi, almeno per me è così.

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
reggino91
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2333
Iscritto il: 12/05/2011, 10:59

Purtroppo si sapeva sin dalla vigilia che questa partita era molto difficile per noi, secondo me l'Empoli è la miglior squadra di questo campionato e purtroppo oggi lo hanno dimostrato.

Loro venivano da qualche pareggio nelle ultime partite frutto di un calo di concentrazione e da torti arbitrali subiti ma sono la squadra più forte,se l'Empoli gioca come sa vince tranquillamente il campionato con 5-10 punti di vantaggio,è una spanna sopra a tutti. Oggi loro hanno giocato al massimo della grinta e concentrazione,era dura,li abbiamo presi in un momento dove erano carichi a mille e dovevano vincere per forza.

Alla vigilia avrei firmato per un pari purtroppo non ci siamo riusciti. Adesso non bisogna sfasciare tutto,è andata male e si sapeva,ma non bisogna gettare tutto a mare,dobbiamo restare tranquilli,umili e concentrati per il nostro obiettivo che resta solo e soltanto la salvezza. Una sconfitta contro l'empoli ci sta,sono altre le partite dove dobbiamo fare punti. Adesso dobbiamo ripartire come se stasera non è successo nulla,come se questa gara non è mai esistita.

Sulla gara di oggi secondo me prima del loro gol avevamo approcciato discretamente la gara,stavamo contenendo discretamente poi purtroppo loro sono passati in vantaggio e lì la partita si è compromessa.

Noi dovevamo sperare di tenere in qualche modo lo 0-0 e magari giocare in contropiede,una volta sotto si sapeva che sarebbe stata durissima pareggiarla contro una squadra forte qual'è l'empoli e che a quel punto ci saremmo dovuti esporre a loro contropiedi col rischio di subire altri gol. Una volta in svantaggio la gara per me sinceramente era andata.

Resta il rammarico che fino al loro gol la partita era piuttosto equilibrata,secondo me in quell'azione dovevamo fare fallo a centrocampo e bloccare l'azione spendendo un'ammozione,probabilmente l'avremmo persa lo stesso,però chissà magari poi loro col passare dei minuti non riuscendo a sbloccarla si sarebbero innervositi e la gara si sarebbe incanalata bene per noi ma purtroppo con i se e con i ma non si avanti.

Una volta sotto era complicatissima. Noi abbiamo perso un po di certezze,tuttavia abbiamo anche avuto 2 palle gol per pareggiarla una con Edera che spreca a pochi passi dalla porta seppur da posizione defilata e Folorunsho che si è visto parare il tiro dal portiere empolese Brignoli.

Loro hanno avuto un paio di occasioni per raddoppiare ma vuoi l'imprecisione sottoporta o le parate di Nicolas non ci sono riusciti. Primo tempo sotto 0-1 punteggio giusto anche se,come detto prima,resta quel pizzico di rammarico per aver concesso gol all'empoli praticamente alla prima vera occasione da rete subita.

Nel secondo tempo Baroni ha fatto subito 2 cambi secondo me ha sbagliato a mettere Okwonko punta centrale. L'empoli è partito davvero forte ed avuto subito l'occasione per segnare per fortuna nicolas ha chiuso in uscita bassa.

Poi loro hanno segnato il secondo gol su un azione quasi in fotocopia al primo gol e come nel primo gol subito anche qui c'è la dormita collettiva della nostra difesa.

A quel punto la partita è davvero finita. Noi abbiamo avuto solo un'occasione importante con Bellomo per riaprila ma purtroppo la sua conclusione è stata deviata a pochi passi dalla porta.

Successivamente non siamo riusciti a proporci con convinzione in avanti,l'empoli ha amministrato agevolmente il match creando i presupposti per fare il terzo gol approfittando delle ampie praterie lasciate dalla nostra difesa.

Nel finale abbiamo subito il terzo gol che vale solo per le statistiche. Finale 0-3 ed Empoli nettamente piu forte rispetto a noi,bisogna essere onesti.

Occorre accettare la sconfitta e ripartire senza sfasciare tutto quanto avevamo fatto in precedenza.

Sui singoli bene Nicolas. Male la difesa e del prato stavolta ha fatto male dietro. Menez è un giocatore inconcludente francamente da un giocatore come lui mi aspetto di più,è irritante vederlo giocare fa colpi di tacco inutili e non è concreto.

A questo punto non mi preoccupo della sconfitta di oggi,mi preoccupo piu che altro delle prossime gare.

Temo che questa sconfitta possa lasciare strascichi mentali nella testa dei nostri giocatori e possa creare spaccare in qualche modo lo spogliatoio,in pratica ho paura che possa succedere esattamente la stessa cosa che è successa dopo la sconfita di empoli all'andata: lì fu l'inizio della crisi che portò all'esonero di Toscano.
Spero che adesso la situazione sia ben diversa,non deve assolutamente succedere!!

Comunque Baroni secondo me certe esternazioni critiche su Menez o su Montalto non dovrebbe esternarle alla stampa,i panni sporchi si lavano in casa,così rischia di inimicarsi lo spogliatoio,deve stare più attento.

Adesso dobbiamo stare tutti calmi,tranquilli,uniti e concentrati verso le prossime difficili partite a cominciare dalla trasferta di Pisa sfida nella quale dovremo assolutamente fare punti,dietro stanno correndo tutte,sarà una lotta serrata fino alla fine per salvarsi e noi purtroppo ancora ci siamo dentro fino al collo e dobbiamo pensare solo a come venirne fuori. Speriamo bene.
stefano
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 861
Iscritto il: 11/05/2011, 19:25

Brutta partita della Reggina, si veniva da un periodo super favorevole e, se la sconfitta ci stava, la prestazione e' stata insufficiente, ci si aspettava certo qualcosa in piu'.
Peccato, ma questo temo che chiarisca definitivamente che la classifica va guardata piu' in basso che in alto.
Avatar utente
merighi
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 105
Iscritto il: 12/05/2011, 21:21

stefano ha scritto: 03/03/2021, 8:28 Brutta partita della Reggina, si veniva da un periodo super favorevole e, se la sconfitta ci stava, la prestazione e' stata insufficiente, ci si aspettava certo qualcosa in piu'.
Peccato, ma questo temo che chiarisca definitivamente che la classifica va guardata piu' in basso che in alto.
Indubbiamente è così. Non possiamo e non dobbiamo fare voli pindarici, perché la realtà è un'altra. Siamo comunque una squadra che deve avere come obiettivo assoluto la salvezza diretta, da conquistare prima possibile e comunque evitando di farsi risucchiare nel vortice della lotta punto a punto per evitare i play-out. Purtroppo lo abbiamo visto. Bastano 3 partite sbagliate... e ti ritrovi nel guado, anche perché dietro non molla nessuno.
Questa partita, spero, che al di là di tutto ci riporti... e riporti la squadra, ma anche lo stesso Baroni, a capire che non si può mollare di un millimetro l'unico vero obiettivo, e che bisogna rimanere sempre sul pezzo...
Di ieri non mi preoccupa ovviamente l'aver perso. Giocavamo contro la capolista, una squadra nettamente superiore a noi e alla quasi totalità delle squadre del campionato. Hanno una squadra fortissima in tutti i reparti (basti pensare che hanno rinunciato a gente come Parisi, La Mantia, Ricci... senza alcun problema), fortissima fisicamente, atleticamente e tecnicamente, con un impianto di gioco super, un allenatore con i super attributi e soprattutto con una cazzimma e una determinazione pazzesca. Quindi la sconfitta era prevedibile e probabile..
Quello che mi ha lasciato perplesso e che mi preoccupa è il nostro approccio, il nostro arrivare sempre secondi su tutte le palle, la nostra lentezza e la nostra totale mancanza di rabbia agonistica... è vero che dovevamo stare attenti ai cartellini... ma abbiamo chiuso con 0 ammonizioni. Tutti i reparti mi sono sembrati in difficoltà, difesa su tutti, ma anche gli altri. Francamente non vedo nessuno (tranne Nicolas) sulla sufficienza larga. E poi certe giocate... rabona, colpi di tacco ripetuti, dribbling insulsi, giocate di fino.... contro gente che ti stava mangiando in testa... non lo so, ma questa randellata sui denti forse ci serviva...
Avatar utente
Petrus
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 421
Iscritto il: 05/02/2019, 21:21

merighi ha scritto: 03/03/2021, 10:29
stefano ha scritto: 03/03/2021, 8:28 Brutta partita della Reggina, si veniva da un periodo super favorevole e, se la sconfitta ci stava, la prestazione e' stata insufficiente, ci si aspettava certo qualcosa in piu'.
Peccato, ma questo temo che chiarisca definitivamente che la classifica va guardata piu' in basso che in alto.

Quello che mi ha lasciato perplesso e che mi preoccupa è il nostro approccio, il nostro arrivare sempre secondi su tutte le palle, la nostra lentezza e la nostra totale mancanza di rabbia agonistica... è vero che dovevamo stare attenti ai cartellini... ma abbiamo chiuso con 0 ammonizioni. Tutti i reparti mi sono sembrati in difficoltà, difesa su tutti, ma anche gli altri. Francamente non vedo nessuno (tranne Nicolas) sulla sufficienza larga. E poi certe giocate... rabona, colpi di tacco ripetuti, dribbling insulsi, giocate di fino.... contro gente che ti stava mangiando in testa... non lo so, ma questa randellata sui denti forse ci serviva...
Perfetto. Questa è la pura realtà. Bisognava rendere la vita più difficile all'Empoli(ha letteralmente passeggiato). E' quello che non mi stancherò mai dire: il modo(stracciati sotto tutti gli aspetti°) per come è arrivata questa sconfitta. Anche all'andata c'è stata una resa totale. E li il sig. Taibi aveva tuonato : " non si accettano più simili figuracce!". Adesso ci giustifichiamo(accettando anche la prestazione oscena) con frasi tipo: "eh, però l'Empoli fà un campionato a se"; "il Monza è troppo forte"..."il Cittadella è da anni che gioca bene"( eppure il Pescara, ultimo, lo ha battuto)...ecc.ecc. Allora dico io: ma che scendiamo a fare in campo con questa mentalità perdente o arrendevole?! Ho visto solo io "tanti risultati a sorpresa in questo campionato con un Monza, spesso e volentieri, aiutato dagli arbitri"? Vogliamo parlare anche di certi risultati in A? Lo Spezia che asfalta il Milan(2-0)?! La Sampdoria che batte l'Inter(2-1)?!E la Fiorentina che batte(3 a 0) la Juve all'Allianz Stadium? Perchè? Perchè le squadre più scarse sono scese in campo con la giusta mentalità : umiltà, pressing asfissiante, cattiveria agonistica e massima concentrazione. Puoi anche perdere. E' una cosa naturale. Ma perdere prima di scendere in campo è inconcepibile. Non ci sono partite impossibili, ma tutte(chi più e chi meno) difficili! Infatti abbiamo avuto più difficoltà con Cremonese e Entella che contro Lecce e Salernitana. Spesso non dipende dalle squadre che affrontiamo, ma " come li affrontiamo". Torno a ripetere: se, contro Pisa, Monza e Brescia giochiamo con lo stesso piglio, lo stesso approccio e con la stessa forma mentis esibiti contro l'Empoli si perde sicuro. E malamente pure. :salut
Avatar utente
Lillo sei uno
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1092
Iscritto il: 24/05/2011, 20:52

L’1-1 di oggi del Cittadella a Empoli, peraltro in rimonta, è la riprova che non esistono in serie B squadre di un altro livello o ammazza campionato, ma solo squadre che riescono a sfruttare pienamente le lacune e i punti deboli che altre palesano vistosamente.

Lo 0-3 è sintomatico di quanto la Reggina sia poco reattiva sotto l’aspetto fisico, ma soprattutto mentale, quando è specialmente in svantaggio.

Problemi che si porta dietro dall’inizio del campionato, come delle vere e proprie tare, che ci faranno purtroppo soffrire ed arrabbiare fino alla fine.
S'a Reggina è na malatia, prima Foti e poi Praticò sunnu i so merici curanti.
Rispondi