Viola - Casale Monferrato

Tutto sul basket e sul mito Viola.

Moderatori: Bud, NinoMed, Lilleuro

Rispondi
Avatar utente
chicugino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4675
Iscritto il: 13/10/2012, 18:23

FORZA VIOLA
REGGIO CALABRIA
www.trustviola.it
19 FEBBRAIO 2012 - 23 NOVEMBRE 2014
Barrile-Roveda-Mascherpa-Fall-Sebreck-Gobbato-Genovese-Frascati-Prunotto-Centofanti Coach: D. Bolignano

"QUI NON SI MUORE MAI" (A. Santoro)
10 EMANUEL GINOBILI 27/09/1998 - 27/08/2018
"let'swinthisfuckin'game" (F. Frates)
2019 LA VIOLA VIVE
reggiocal
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 568
Iscritto il: 15/05/2011, 15:11

Si avvicina unältra sconfitta con scarto di almeno 10/20, non se ne esce... visto il disastro del mercato effettuato, forse cambiare l'allenatore è l'unica via, tanto cosí si scende scuro.
pablyto91
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1056
Iscritto il: 06/12/2011, 22:39

Volete la mia? Ve la do, si accettano insulti.

Speriamo di scendere. E' l'unico modo per far cambiare tante cose e far saltare delle teste.
Se non siamo in grado di superare una retrocessione, allora meritiamo di scomparire.
Passo e chiudo.
Avatar utente
Oggi RE
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 393
Iscritto il: 06/10/2015, 10:04

Grandissima Viola, riesce a perdere con soli 7 punti di scarto...
Voskuil miglior giocatore della serata con 2 punti frutto di un (1/3, 0/4)
Da menzionare inoltre : Marco Laganà 3 (0/1, 1/2), Roberto Marulli 2 (1/4, 0/1), Tommaso Guariglia 2 (1/1, 0/0), Levan Babilodze 0 (0/0, 0/0), Guglielmo Pandolfi 0 (0/0, 0/0), Celis Taflaj 0 (0/0, 0/0), Angelo Guaccio 0 (0/0, 0/0)
Molto male invece Lorenzo Caroti 10 (2/5, 2/3) e Patrick Baldassarre 10 (2/5, 1/4)
E' ritornato a farla da padrone sotto le plance Radic, che non ha sbagliato praticamente niente sotto canestro (7/12, 0/0),
Agustin Fabi 15 (3/7, 3/6) invece è completamente ristabilito ed ha sfoderato una partita insuperabile.
Tengo a sottolineare che tutto questo è merito del nostro grandissimo coach, invidiato da tutte le altre squadre: Paternoster,il quale è riuscito a creare una macchina da gioco offensivamente parlando, da NBA,circa 50 punti di media a partita - facendone esaltare le qualità al tiro soprattutto di Voskuil, e che dire della difesa?Inespugnabile.
Unica nota negativa, il pubblico ,che non ha mai incitato la squadra, fischiandola dal primo minuto sino all'ultimo, nonostante la grandissima partita della Viola - con azioni spettacolari fatte di contropiedi, schiacciate, stoppate, recuperi..tiri da tre, blocchi...insomma uno spettacolo nello spettacolo...
A questo punto, penso che veramente non meritiamo una squadra di tale livello a Reggio, una squadra che riesce a farci sognare di partita in partita bistrattata da tutti....
Avatar utente
chicugino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4675
Iscritto il: 13/10/2012, 18:23

Non c'è più gioco,neanche quel minimo di inizio stagione. Voskuil e Laganà totalmente spaesati e Marulli gioca contro di noi. Cacciare Paternoster e sperare nei playout
www.trustviola.it
19 FEBBRAIO 2012 - 23 NOVEMBRE 2014
Barrile-Roveda-Mascherpa-Fall-Sebreck-Gobbato-Genovese-Frascati-Prunotto-Centofanti Coach: D. Bolignano

"QUI NON SI MUORE MAI" (A. Santoro)
10 EMANUEL GINOBILI 27/09/1998 - 27/08/2018
"let'swinthisfuckin'game" (F. Frates)
2019 LA VIOLA VIVE
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

Avevamo il migliore americano del campionato.
Avatar utente
reggiocapoluogo
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 469
Iscritto il: 01/06/2011, 16:14
Località: reggio calabria

pablyto91 ha scritto:Volete la mia? Ve la do, si accettano insulti.

Speriamo di scendere. E' l'unico modo per far cambiare tante cose e far saltare delle teste.
Se non siamo in grado di superare una retrocessione, allora meritiamo di scomparire.
Passo e chiudo.
...quoto ogni parola...a me non interessa se salteranno delle teste o meno anche se credo che in caso di (probabile) retrocessione sia fisiologico...certo, è da due anni che ritengo che consegnare la quasi totalità delle decisioni in merito al mercato ad una sola persona non rivelatasi all'altezza sia una scelta sbagliata,ma questa è un'altra storia... anch'io concordo con l'ipotesi retrocessione come (forse) l'unica via d'uscita da una situazione tragicomica dove non ci si chiede più se la prossima sfida sarà una vittoria o una sconfitta, ma quale sarà l'entità dello scarto che ci separa dall'avversario, per dare fine ad uno spettacolo di signorine che non sembra sia un problema loro...che si vede che se ne fottono...a pensare male si fa peccato, ma spesso si azzecca...forse già la retrocessione è stata programmata visto lo smembramento della squadra non solo d'estate, ma, cosa mai vista, nel bel mezzo della stagione, dove vengono svenduti gli unici elementi che si erano rivelati all'altezza, tra cui uno degli stranieri migliori della serie... non credo che l'investimento possa dare i frutti sperati perché l'introito che hai racimolato può tamponare per un periodo limitato di tempo i buchi che una gestione scellerata ha provocato...ma navighi e vista...vivi alla giornata...non hai alcuna ambizione... vedi se tiene la botta...ma vero, corrisponde alla situazione che stiamo affrontando e che la società colpevolmente ha contribuito alla sua realizzazione...se parti con le pezze al culo dal punto di vista economico provi ad essere chiaro e non ti chiudi alla tifoseria, alla città per poi lamentare l'assenza di contributi pubblici e privati... non è la mancanza di sponsor, di nuovi soci e introito dai biglietti o abbonamenti la causa principe... sono la mancanza di programmazione, il rituale avvicendamento di 8/9 elementi ogni anno, la mancanza di un serio progetto che attragga nuovi investimenti e la passione della città...
Avatar utente
chicugino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4675
Iscritto il: 13/10/2012, 18:23

reggiocapoluogo ha scritto:
pablyto91 ha scritto:Volete la mia? Ve la do, si accettano insulti.

Speriamo di scendere. E' l'unico modo per far cambiare tante cose e far saltare delle teste.
Se non siamo in grado di superare una retrocessione, allora meritiamo di scomparire.
Passo e chiudo.
...quoto ogni parola...a me non interessa se salteranno delle teste o meno anche se credo che in caso di (probabile) retrocessione sia fisiologico...certo, è da due anni che ritengo che consegnare la quasi totalità delle decisioni in merito al mercato ad una sola persona non rivelatasi all'altezza sia una scelta sbagliata,ma questa è un'altra storia... anch'io concordo con l'ipotesi retrocessione come (forse) l'unica via d'uscita da una situazione tragicomica dove non ci si chiede più se la prossima sfida sarà una vittoria o una sconfitta, ma quale sarà l'entità dello scarto che ci separa dall'avversario, per dare fine ad uno spettacolo di signorine che non sembra sia un problema loro...che si vede che se ne fottono...a pensare male si fa peccato, ma spesso si azzecca...forse già la retrocessione è stata programmata visto lo smembramento della squadra non solo d'estate, ma, cosa mai vista, nel bel mezzo della stagione, dove vengono svenduti gli unici elementi che si erano rivelati all'altezza, tra cui uno degli stranieri migliori della serie... non credo che l'investimento possa dare i frutti sperati perché l'introito che hai racimolato può tamponare per un periodo limitato di tempo i buchi che una gestione scellerata ha provocato...ma navighi e vista...vivi alla giornata...non hai alcuna ambizione... vedi se tiene la botta...ma vero, corrisponde alla situazione che stiamo affrontando e che la società colpevolmente ha contribuito alla sua realizzazione...se parti con le pezze al culo dal punto di vista economico provi ad essere chiaro e non ti chiudi alla tifoseria, alla città per poi lamentare l'assenza di contributi pubblici e privati... non è la mancanza di sponsor, di nuovi soci e introito dai biglietti o abbonamenti la causa principe... sono la mancanza di programmazione, il rituale avvicendamento di 8/9 elementi ogni anno, la mancanza di un serio progetto che attragga nuovi investimenti e la passione della città...
Se fosse come dici tu a quale pro retrocedere rinunciando al cospicuo premio under? Per darsi una martellata sui coglioni andando in serie b con meno incassi e meno diritti tv? Dai siamo seri e non diciamo le solite stronzate. Si tratta di errori di programmazione palesi, che ci siano o non ci siano i soldi come dimostra la annata passata. Serve remare tutti insieme per salvarsi e successivamente dimostrare coi fatti alla società che deve dotarsi di una programmazione seria con gente capace di affiancare Muscolino Condello and Co.
www.trustviola.it
19 FEBBRAIO 2012 - 23 NOVEMBRE 2014
Barrile-Roveda-Mascherpa-Fall-Sebreck-Gobbato-Genovese-Frascati-Prunotto-Centofanti Coach: D. Bolignano

"QUI NON SI MUORE MAI" (A. Santoro)
10 EMANUEL GINOBILI 27/09/1998 - 27/08/2018
"let'swinthisfuckin'game" (F. Frates)
2019 LA VIOLA VIVE
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

chicugino ha scritto:
reggiocapoluogo ha scritto:
pablyto91 ha scritto:Volete la mia? Ve la do, si accettano insulti.

Speriamo di scendere. E' l'unico modo per far cambiare tante cose e far saltare delle teste.
Se non siamo in grado di superare una retrocessione, allora meritiamo di scomparire.
Passo e chiudo.
...quoto ogni parola...a me non interessa se salteranno delle teste o meno anche se credo che in caso di (probabile) retrocessione sia fisiologico...certo, è da due anni che ritengo che consegnare la quasi totalità delle decisioni in merito al mercato ad una sola persona non rivelatasi all'altezza sia una scelta sbagliata,ma questa è un'altra storia... anch'io concordo con l'ipotesi retrocessione come (forse) l'unica via d'uscita da una situazione tragicomica dove non ci si chiede più se la prossima sfida sarà una vittoria o una sconfitta, ma quale sarà l'entità dello scarto che ci separa dall'avversario, per dare fine ad uno spettacolo di signorine che non sembra sia un problema loro...che si vede che se ne fottono...a pensare male si fa peccato, ma spesso si azzecca...forse già la retrocessione è stata programmata visto lo smembramento della squadra non solo d'estate, ma, cosa mai vista, nel bel mezzo della stagione, dove vengono svenduti gli unici elementi che si erano rivelati all'altezza, tra cui uno degli stranieri migliori della serie... non credo che l'investimento possa dare i frutti sperati perché l'introito che hai racimolato può tamponare per un periodo limitato di tempo i buchi che una gestione scellerata ha provocato...ma navighi e vista...vivi alla giornata...non hai alcuna ambizione... vedi se tiene la botta...ma vero, corrisponde alla situazione che stiamo affrontando e che la società colpevolmente ha contribuito alla sua realizzazione...se parti con le pezze al culo dal punto di vista economico provi ad essere chiaro e non ti chiudi alla tifoseria, alla città per poi lamentare l'assenza di contributi pubblici e privati... non è la mancanza di sponsor, di nuovi soci e introito dai biglietti o abbonamenti la causa principe... sono la mancanza di programmazione, il rituale avvicendamento di 8/9 elementi ogni anno, la mancanza di un serio progetto che attragga nuovi investimenti e la passione della città...
Se fosse come dici tu a quale pro retrocedere rinunciando al cospicuo premio under? Per darsi una martellata sui coglioni andando in serie b con meno incassi e meno diritti tv? Dai siamo seri e non diciamo le solite stronzate. Si tratta di errori di programmazione palesi, che ci siano o non ci siano i soldi come dimostra la annata passata. Serve remare tutti insieme per salvarsi e successivamente dimostrare coi fatti alla società che deve dotarsi di una programmazione seria con gente capace di affiancare Muscolino Condello and Co.
premio Under? Sono 5 partite che gioca solo Caroti e ogni tanto guariglia...ci arriviamo lo stessk? Si prende anche facendo i playout e salvandosi ovviamente?
Avatar utente
chicugino
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4675
Iscritto il: 13/10/2012, 18:23

Speriamo di scendere. E' l'unico modo per far cambiare tante cose e far saltare delle teste.
Se non siamo in grado di superare una retrocessione, allora meritiamo di scomparire.
Passo e chiudo.[/quote]

...quoto ogni parola...a me non interessa se salteranno delle teste o meno anche se credo che in caso di (probabile) retrocessione sia fisiologico...certo, è da due anni che ritengo che consegnare la quasi totalità delle decisioni in merito al mercato ad una sola persona non rivelatasi all'altezza sia una scelta sbagliata,ma questa è un'altra storia... anch'io concordo con l'ipotesi retrocessione come (forse) l'unica via d'uscita da una situazione tragicomica dove non ci si chiede più se la prossima sfida sarà una vittoria o una sconfitta, ma quale sarà l'entità dello scarto che ci separa dall'avversario, per dare fine ad uno spettacolo di signorine che non sembra sia un problema loro...che si vede che se ne fottono...a pensare male si fa peccato, ma spesso si azzecca...forse già la retrocessione è stata programmata visto lo smembramento della squadra non solo d'estate, ma, cosa mai vista, nel bel mezzo della stagione, dove vengono svenduti gli unici elementi che si erano rivelati all'altezza, tra cui uno degli stranieri migliori della serie... non credo che l'investimento possa dare i frutti sperati perché l'introito che hai racimolato può tamponare per un periodo limitato di tempo i buchi che una gestione scellerata ha provocato...ma navighi e vista...vivi alla giornata...non hai alcuna ambizione... vedi se tiene la botta...ma vero, corrisponde alla situazione che stiamo affrontando e che la società colpevolmente ha contribuito alla sua realizzazione...se parti con le pezze al culo dal punto di vista economico provi ad essere chiaro e non ti chiudi alla tifoseria, alla città per poi lamentare l'assenza di contributi pubblici e privati... non è la mancanza di sponsor, di nuovi soci e introito dai biglietti o abbonamenti la causa principe... sono la mancanza di programmazione, il rituale avvicendamento di 8/9 elementi ogni anno, la mancanza di un serio progetto che attragga nuovi investimenti e la passione della città...[/quote]

Se fosse come dici tu a quale pro retrocedere rinunciando al cospicuo premio under? Per darsi una martellata sui coglioni andando in serie b con meno incassi e meno diritti tv? Dai siamo seri e non diciamo le solite stronzate. Si tratta di errori di programmazione palesi, che ci siano o non ci siano i soldi come dimostra la annata passata. Serve remare tutti insieme per salvarsi e successivamente dimostrare coi fatti alla società che deve dotarsi di una programmazione seria con gente capace di affiancare Muscolino Condello and Co.[/quote]
premio Under? Sono 5 partite che gioca solo Caroti e ogni tanto guariglia...ci arriviamo lo stessk? Si prende anche facendo i playout e salvandosi ovviamente?[/quote]


Si si prende ugualmente e i premi under sono 8
www.trustviola.it
19 FEBBRAIO 2012 - 23 NOVEMBRE 2014
Barrile-Roveda-Mascherpa-Fall-Sebreck-Gobbato-Genovese-Frascati-Prunotto-Centofanti Coach: D. Bolignano

"QUI NON SI MUORE MAI" (A. Santoro)
10 EMANUEL GINOBILI 27/09/1998 - 27/08/2018
"let'swinthisfuckin'game" (F. Frates)
2019 LA VIOLA VIVE
SalvatoreC
Apprendista Forumino
Apprendista Forumino
Messaggi: 141
Iscritto il: 18/03/2015, 8:36

reggiocapoluogo ha scritto:
pablyto91 ha scritto:Volete la mia? Ve la do, si accettano insulti.

Speriamo di scendere. E' l'unico modo per far cambiare tante cose e far saltare delle teste.
Se non siamo in grado di superare una retrocessione, allora meritiamo di scomparire.
Passo e chiudo.
...quoto ogni parola...a me non interessa se salteranno delle teste o meno anche se credo che in caso di (probabile) retrocessione sia fisiologico...certo, è da due anni che ritengo che consegnare la quasi totalità delle decisioni in merito al mercato ad una sola persona non rivelatasi all'altezza sia una scelta sbagliata,ma questa è un'altra storia... anch'io concordo con l'ipotesi retrocessione come (forse) l'unica via d'uscita da una situazione tragicomica dove non ci si chiede più se la prossima sfida sarà una vittoria o una sconfitta, ma quale sarà l'entità dello scarto che ci separa dall'avversario, per dare fine ad uno spettacolo di signorine che non sembra sia un problema loro...che si vede che se ne fottono...a pensare male si fa peccato, ma spesso si azzecca...forse già la retrocessione è stata programmata visto lo smembramento della squadra non solo d'estate, ma, cosa mai vista, nel bel mezzo della stagione, dove vengono svenduti gli unici elementi che si erano rivelati all'altezza, tra cui uno degli stranieri migliori della serie... non credo che l'investimento possa dare i frutti sperati perché l'introito che hai racimolato può tamponare per un periodo limitato di tempo i buchi che una gestione scellerata ha provocato...ma navighi e vista...vivi alla giornata...non hai alcuna ambizione... vedi se tiene la botta...ma vero, corrisponde alla situazione che stiamo affrontando e che la società colpevolmente ha contribuito alla sua realizzazione...se parti con le pezze al culo dal punto di vista economico provi ad essere chiaro e non ti chiudi alla tifoseria, alla città per poi lamentare l'assenza di contributi pubblici e privati... non è la mancanza di sponsor, di nuovi soci e introito dai biglietti o abbonamenti la causa principe... sono la mancanza di programmazione, il rituale avvicendamento di 8/9 elementi ogni anno, la mancanza di un serio progetto che attragga nuovi investimenti e la passione della città...
Io non sono affatto d'accordo ... retrocedere per fare saltare teste? mi sembra il marito che per fare dispetto alla moglie si taglia i... ma che senso ha? gli errori ci sono per essere corretti, non per farne di peggiori! mai sentito di sostenitori che si augurano la propria retrocessione, tranne magari, quelli che hanno un'indole masochistica...ma in quel caso una alternativa potrebbe essere quella di infliggersi punizioni corporali così da non augurare ai fans che non hanno queste pulsioni il medesimo infausto destino!
cugino
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 153
Iscritto il: 12/05/2011, 13:59

infatti, bisogna salvarsi ad ogni costo. perchè qualunque costo tu paghi oggi è sempre inferiore a una risalita che a questo punto diverrebbe impossibile, tanto sarebbe cara, e soprattutto poco supportabile da qualunque retorica... (non ci crederebbe nessuno...)
Rispondi