Situazione politica italiana e minaccia terroristica

Notizie dal mondo e dalla città: curiosità, fatti, cronaca...

Moderatori: NinoMed, Bud, Lilleuro

Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2322
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

InGinocchioSi ha scritto:L'UE ci darà la mancia per gli aiuti.
E' già qualcosa, ci mancherebbe (remember mare nostrum?), ma vi pare carino che poi se ne escano (cameron e merkel) dicendo che però i richiedenti asilo debbano essere sbarcati nel punto sicuro più vicino (cioè il meridione d'Italia)??
Se questa è la solidarietà dei paesi a noi vicini, che dovrebbero condividere le ns stesse emergenze, annamo bene.
Avanti così con la terzomondializzazione del sud.
P.S.
Per chi dice che dobbiamo accoglierli tutti.... siete stati di recente in un ospedale (non ci sono posti letto), in un tribunale (non c'è personale, le cause durano una vita), e per strada (buche, monnezza, degrado), ecc ecc ??
Io non ci sto, io pago le tasse come un veneto o un trentino, alle prossime elezioni si cambia registro (almeno per quanto mi riguarda).
P.s. 2
Sono di sx, sono per l'accoglienza e la solidarietà prima di tutto. Ma non sulla pelle di chi già ha seri problemi sociali ed economici. :salut
Non posso non notare una certa confusione nei tuoi "Ps":
1.cosa c'entrano i profughi con i post letto, i tribunali, le buche la monnezza e il degrado?
2.dici di essere di sinistra... nel senso che sei mancino?
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

Intanto Cameron dice vi mando la nave ma non vi permettete a mandare da noi i profughi...complimenti agli inglesi
la Merkel ci bacchetta perchè non abbiamo fatto abbastanza nel registrare gli immigrati, grazie cancelliera ci era sfuggito tra un'operazione di salvataggio e l'altra

Insomma questa è l'Unione Europea, la grande nazione Europea che agisce come una singola entità...ci hanno triplicato i fondi quindi ora siamo a posto

Peso politico dell'Italia 0!
InGinocchioSi
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 852
Iscritto il: 12/05/2011, 13:14

aquamoon ha scritto:
InGinocchioSi ha scritto:L'UE ci darà la mancia per gli aiuti.
E' già qualcosa, ci mancherebbe (remember mare nostrum?), ma vi pare carino che poi se ne escano (cameron e merkel) dicendo che però i richiedenti asilo debbano essere sbarcati nel punto sicuro più vicino (cioè il meridione d'Italia)??
Se questa è la solidarietà dei paesi a noi vicini, che dovrebbero condividere le ns stesse emergenze, annamo bene.
Avanti così con la terzomondializzazione del sud.
P.S.
Per chi dice che dobbiamo accoglierli tutti.... siete stati di recente in un ospedale (non ci sono posti letto), in un tribunale (non c'è personale, le cause durano una vita), e per strada (buche, monnezza, degrado), ecc ecc ??
Io non ci sto, io pago le tasse come un veneto o un trentino, alle prossime elezioni si cambia registro (almeno per quanto mi riguarda).
P.s. 2
Sono di sx, sono per l'accoglienza e la solidarietà prima di tutto. Ma non sulla pelle di chi già ha seri problemi sociali ed economici. :salut
Non posso non notare una certa confusione nei tuoi "Ps":
1.cosa c'entrano i profughi con i post letto, i tribunali, le buche la monnezza e il degrado?
2.dici di essere di sinistra... nel senso che sei mancino?
:salut
Quindi, di grazia, sbarcano tutti sani, in salute, dunque non avranno mai bisogno di cure mediche?
E quando arresti gli scafisti quante possibilita' ci sono di arrivare in tempi brevi ad una condanna?
E, in tal caso, le carceri italiane e meridionali in particolare sono adeguate e sufficienti?
La supponenza e la presunzione sono delle qualita' (si fa x dire) che di solito fanno da cornice a qualcosa di peggio: l'ignoranza.
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4234
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

InGinocchioSi ha scritto: .
P.s. 2
Sono di sx, sono per l'accoglienza e la solidarietà prima di tutto. Ma non sulla pelle di chi già ha seri problemi sociali ed economici. :salut
Riepilogando, e sempre se ho ben capito, ti dichiari:
- solidale con coloro che si trovano in oggettive difficoltà
- di sx
- favorevole all'accoglienza
... ma a condizione che tutto ciò avvenga almeno a un metro dal tuo deretano e senza che il tuo portafoglio venga sfiorato.
Giusto?
Perché se è giusto, trovo che a spanne siano gli stessi concetti che attribuisci ai nostri partner Europei e che condanni.
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2322
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

InGinocchioSi ha scritto: Quindi, di grazia, sbarcano tutti sani, in salute, dunque non avranno mai bisogno di cure mediche?
E quando arresti gli scafisti quante possibilita' ci sono di arrivare in tempi brevi ad una condanna?
E, in tal caso, le carceri italiane e meridionali in particolare sono adeguate e sufficienti?
La supponenza e la presunzione sono delle qualita' (si fa x dire) che di solito fanno da cornice a qualcosa di peggio: l'ignoranza.
Ieri sera Luttvak, già consigliere militare e strategico dell'ex presidente degli Stati Uniti, l'ancora alcolizzato George Bush, nella trasmissione di Santoro cazzeggiava sugli scafisti e sui loro sventurati clienti, spiegando che tutto ciò era dovuto al fatto che le ambasciate nei vari Paesi coinvolti nel nuovo esodo basterebbe concedessero il pvisto d'ingresso e... voilà non ci sarebbero stati più morti ma i migranti sarebbero potuti arrivare in comode navi traghetto con supercomoda aria condizionata...
Luttvack, come del resto fai tu, si definisce liberale e dimentica che il 99% dei motivi che spingono milioni di persone a fuggire per sfuggire alle persecuzioni e alla fame sono state causate dalle guerre condotte dalla cricca Bush e dai suoi amici petrolieri sin dalla guerra del Golfo, ovvero 25 anni fa.
Pierre Salinger (portavove della Casa Bianca nelle anmministrazioni Kennedy e Johnson e senatore californiano), spiega in "Guerra del Golfo - Il dossier segreto" edito da Mursia, ci racconta di come Bush padre, già alleato nonchè finanziatore e fornitore d'armi di Saddam Hussein, autorizzò il poi defunto dittatore iracheno ad invadere lo Yemen al solo scopo di scatenargli una guerra che, venticinque anni dopo, non è ancora finita.
Perchè ti racconto questo?
Forse per tentare di spiegarti del perchè e del percome milioni di persone, destabilizzate in tutto e per tutto da quella che Papa Bergoglio definisce "una terza guerra mondiale ma fatta a pezzi", non abbiano alcuna possibilità di vita se non quella di scappare da quella realtà che NOI, quelli del primo e secondo mondo, abbiamo in questi ultimi 25 anni costruito in Iran, Iraq, Afghanistan, Ucraina, Cecenia, Corno d'Africa, Somalia (hai presente Ilaria Alpi?), Nigeria, Mali, Libia, ecc.
I profughi sono, che tu e Luttvak lo vogliate o no, un nostro problema. Lo sono perchè li abbiamo creati noi con la nostra pazza voglia di esportare la NOSTRA democrazia e lo sono perchè,
volente o nolente, ce li abbiamo sull'uscio di casa e far finta di non vederli o, peggio ancora pensare di potersi riferire a loro come possibili concorrenti per un posto letto è la quintessenza dell'egoismo elevato a pratica politica,
non serve a nulla, come non serve a nulla autodefinirsi di sinistra sciorinando il catalogo della nequizia demagoga e populista che oggi Salvini interpreta correttamente.
Hai già dimenticato che noi calabresi siamo storicamente un popolo di migranti? Non hai un parente che per migliorarsi o per sfuggire al fascismo è andato a cercare una possibilità di vita da un'altra parte?
Data per scontata la mia ignoranza, com'è che ti metti d'accordo con la tua coscienza?
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
suonatore Jones

aquamoon ha scritto:
InGinocchioSi ha scritto: Quindi, di grazia, sbarcano tutti sani, in salute, dunque non avranno mai bisogno di cure mediche?
E quando arresti gli scafisti quante possibilita' ci sono di arrivare in tempi brevi ad una condanna?
E, in tal caso, le carceri italiane e meridionali in particolare sono adeguate e sufficienti?
La supponenza e la presunzione sono delle qualita' (si fa x dire) che di solito fanno da cornice a qualcosa di peggio: l'ignoranza.
Ieri sera Luttvak, già consigliere militare e strategico dell'ex presidente degli Stati Uniti, l'ancora alcolizzato George Bush, nella trasmissione di Santoro cazzeggiava sugli scafisti e sui loro sventurati clienti, spiegando che tutto ciò era dovuto al fatto che le ambasciate nei vari Paesi coinvolti nel nuovo esodo basterebbe concedessero il pvisto d'ingresso e... voilà non ci sarebbero stati più morti ma i migranti sarebbero potuti arrivare in comode navi traghetto con supercomoda aria condizionata...
Luttvack, come del resto fai tu, si definisce liberale e dimentica che il 99% dei motivi che spingono milioni di persone a fuggire per sfuggire alle persecuzioni e alla fame sono state causate dalle guerre condotte dalla cricca Bush e dai suoi amici petrolieri sin dalla guerra del Golfo, ovvero 25 anni fa.
Pierre Salinger (portavove della Casa Bianca nelle anmministrazioni Kennedy e Johnson e senatore californiano), spiega in "Guerra del Golfo - Il dossier segreto" edito da Mursia, ci racconta di come Bush padre, già alleato nonchè finanziatore e fornitore d'armi di Saddam Hussein, autorizzò il poi defunto dittatore iracheno ad invadere lo Yemen al solo scopo di scatenargli una guerra che, venticinque anni dopo, non è ancora finita.
Perchè ti racconto questo?
Forse per tentare di spiegarti del perchè e del percome milioni di persone, destabilizzate in tutto e per tutto da quella che Papa Bergoglio definisce "una terza guerra mondiale ma fatta a pezzi", non abbiano alcuna possibilità di vita se non quella di scappare da quella realtà che NOI, quelli del primo e secondo mondo, abbiamo in questi ultimi 25 anni costruito in Iran, Iraq, Afghanistan, Ucraina, Cecenia, Corno d'Africa, Somalia (hai presente Ilaria Alpi?), Nigeria, Mali, Libia, ecc.
I profughi sono, che tu e Luttvak lo vogliate o no, un nostro problema. Lo sono perchè li abbiamo creati noi con la nostra pazza voglia di esportare la NOSTRA democrazia e lo sono perchè,
volente o nolente, ce li abbiamo sull'uscio di casa e far finta di non vederli o, peggio ancora pensare di potersi riferire a loro come possibili concorrenti per un posto letto è la quintessenza dell'egoismo elevato a pratica politica,
non serve a nulla, come non serve a nulla autodefinirsi di sinistra sciorinando il catalogo della nequizia demagoga e populista che oggi Salvini interpreta correttamente.
Hai già dimenticato che noi calabresi siamo storicamente un popolo di migranti? Non hai un parente che per migliorarsi o per sfuggire al fascismo è andato a cercare una possibilità di vita da un'altra parte?
Data per scontata la mia ignoranza, com'è che ti metti d'accordo con la tua coscienza?
:salut
:love: :love: :love:
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4234
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

suonatore Jones ha scritto:
:love: :love: :love:
Se proprio vogliamo avventurarci nella ricerca del pelo nell'uovo
in questo passaggio, invece della virgola io ci avrei messo un punto.
...o, peggio ancora pensare di potersi riferire a loro come possibili concorrenti per un posto letto è la quintessenza dell'egoismo elevato a pratica politica.
Non serve a nulla, come non serve a nulla.......
:thumleft
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
InGinocchioSi
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 852
Iscritto il: 12/05/2011, 13:14

Il meridione d'Italia deve fare il suo, cosi come deve farlo il resto del paese e l'UE tutta.
Non si tratta del classico paese confinante, qui arrivano progughi da mezzo mediterraneo ed oltre.
Non condividere le posizioni di cameron e della merkel non significa essere un fan di salvini.
Ti.chiedo una cosa: sei soddisfatto del risultato del summit ue di ieri?
suonatore Jones

InGinocchioSi ha scritto: Io non ci sto, io pago le tasse come un veneto o un trentino, alle prossime elezioni si cambia registro (almeno per quanto mi riguarda).
cioè stai ammettendo di essere uno di quelli che evade maggiormente?
http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/ ... d=AB7eK4yB" onclick="window.open(this.href);return false;
:mrgreen:
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

InGinocchioSi ha scritto:Il meridione d'Italia deve fare il suo, cosi come deve farlo il resto del paese e l'UE tutta.
Non si tratta del classico paese confinante, qui arrivano progughi da mezzo mediterraneo ed oltre.
Non condividere le posizioni di cameron e della merkel non significa essere un fan di salvini.
Ti.chiedo una cosa: sei soddisfatto del risultato del summit ue di ieri?
pare un concetto difficilissimo da spiegare eppure è così semplice!
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2322
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Mave ha scritto:
InGinocchioSi ha scritto:Il meridione d'Italia deve fare il suo, cosi come deve farlo il resto del paese e l'UE tutta.
Non si tratta del classico paese confinante, qui arrivano progughi da mezzo mediterraneo ed oltre.
Non condividere le posizioni di cameron e della merkel non significa essere un fan di salvini.
Ti.chiedo una cosa: sei soddisfatto del risultato del summit ue di ieri?
pare un concetto difficilissimo da spiegare eppure è così semplice!
"Ti chiedo una cosa..."
Evidentemente, visto che hai risposto, la domanda era rivolta a te.
La domanda era comprensibile, è la tua risposta che lascia perplessi:
qual'è il concetto apparentemente difficilissimo e,
soprattutto,
qual'è la tua risposta argomentata?
Nell'attesa di una tua garbata risposta, delegando il corretto uso della punteggiatura al sempre caro Regmi, ti trasmetto i miei più gentili saluti.
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

è abbastanza chiaro che io mi riferivo alla prima parte del suo post, se poi è una domanda scomoda e preferisci risponda io lo farò senza problemi
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4234
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

aquamoon ha scritto: ....delegando il corretto uso della punteggiatura al sempre caro Regmi....
Leggendo questo passaggio mi è venuta spontanea una sana risata (di quelle che ci si faceva ai bei tempi andati) che non è dettata dall'argomento.

D'altronde, son ben certo che tu abbia compreso quale fosse il nucleo della mia precedente puntualizzazione. :wink
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2322
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Mave scrive:
è abbastanza chiaro che io mi riferivo alla prima parte del suo post, se poi è una domanda scomoda e preferisci risponda io lo farò senza problemi
Regmi scrive:
D'altronde, son ben certo che tu abbia compreso quale fosse il nucleo della mia precedente puntualizzazione.
Mi si deve essere guastato il mio Enigma e le decrittazione dei messaggi è sempre più complicata.
Comunque:
x Mave: si grazie.
x Regmi: non, non ho capito (colpa di Enigma?) a quale insieme si riferiva il nucleo.
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Reggiomania
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 298
Iscritto il: 15/03/2015, 12:41

Sorry,ma tutti quelli che fanno credere a questi poveracci disgraziati,che arrivando qui trovano il paese del bengodi,non devono fare i conti con la loro coscienza ?

I morti possono cessare solo impedendo che partano e si può impedire che partano solo dimostrando ai partenti futuri che chi arriva viene rimandato indietro. Malta fa da scuola sotto questo punto di vista. Da noi, senza lavoro, questa gente farà aumentare attività illecite, farà aumentare la delinquenza riempiendo le carceri,e le donne saranno sulle strade. Ho in genere pietà per queste persone,ma solo per i pochi disperati veri.Negli ospedali ormai i cartelli sono scritti prima in lingue arabe poi in italiano. Le stanze ed i pronto soccorso sono purtroppo pieni solo di questa gente ma loro, essendo clandestini e non pagando tasse, le spese sanitarie sono a carico di tutti noi. Mi spiace dire queste cose,ma non è questo che ci rende caritatevoli o persone migliori.

Questa immigrazione va regolamentata,altrimenti diventa un invasione cruenta,basta col buonismo all'Italiana,esiste un codice della navigazione che impone degli obblighi in capo alle autorità delle nazioni da cui questi barconi partono: controllo della regolarità dei passeggeri, controllo dei mezzi di sicurezza ecc.ecc. non dicano che non ci sono i mezzi,quando serve a loro sono in grado di sequestrare i pescherecci siciliani,forse ci sono gli estremi per inviare i governanti di Libia, Tunisia etc. di fronte al tribunale penale internazionale per crimini contro l'umanità: infatti omettendo i controlli sulle partenze causano queste morti,cosi dovrebbe essere,ma l'UE sembra fregare meno di 0.

I posti sono esauriti,non possiamo prenderci tutta l'Africa,buoni o cattivi che siano,i complici sono anche quelli che hanno fatto passare l'idea che si puo' venire in Italia da clandestini,se la nostra scialuppa è carica fino alla massima portata, bisogna respingere a colpi di remo chi vuole salire ancora, altrimenti affondiamo tutti,a questo si va incontro.
"dallo scarsometro,risultiamo scarsi"
Avatar utente
Regmi
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4234
Iscritto il: 11/05/2011, 16:55

aquamoon ha scritto:Mave scrive:
è abbastanza chiaro che io mi riferivo alla prima parte del suo post, se poi è una domanda scomoda e preferisci risponda io lo farò senza problemi
Regmi scrive:
D'altronde, son ben certo che tu abbia compreso quale fosse il nucleo della mia precedente puntualizzazione.
Mi si deve essere guastato il mio Enigma e le decrittazione dei messaggi è sempre più complicata.
Comunque:
x Mave: si grazie.
x Regmi: non, non ho capito (colpa di Enigma?) a quale insieme si riferiva il nucleo.
:salut
Oh porcaccia la miseria... mi prendi alla sprovvista sai!
Stai a vedere che la lunga astinenza da un valido contraddittorio ha prodotto ruggine in meccanismi collaudati. :scratch

Comunque, il nucleo era la totale condivisione del tuo scritto che il buon Suonatore aveva quotato.
Ci siamo adesso?
La speranza appartiene ai figli.
Noi adulti abbiamo già sperato e quasi sempre perso.
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

caro Aqua non sono soddisfatto per niente del summit e per me rappresenta una sconfitta del fanfarone che come sempre prova a farla passare come grande risultato

non ritengo che triplicando i fondi si avrà la certezza di evitare altre stragi soprattutto ora che il clima permetterà molti più "viaggi della speranza"
altresì non ritengo corretto lo scaricare il problema ai soli paesi dell'area mediterranea soprattutto quando il buon cameron ha contribuito a creare il caos in Libia con l'amico Sarkozy e la merkel, noi non siamo in grado da soli di assorbire quest'esodo, ma non perché non vogliamo e non tolleriamo l'estraneo, ma semplicemente perché non abbiamo le strutture per farlo...io ascoltavo qualche mattina fa il sindaco di Catania e esprimeva le difficoltà del comune a reperire fondi, trovandosi costretto a sottrarli alla comunità...anche recentemente il nostro sindaco, in prima linea nel promuovere integrazione e aiuto ha espresso alcune problematiche sul tema

negli anni ho sentito spesso la favoletta dell'Europa unita, ma tale rimane quando su un tema così delicato prevalgono gli interessi nazionali, Cameron è il più grande razzista d'Europa quando dice li aiuto a patto che non mettano piede da noi...per me è inaccettabile tutto ciò
Avatar utente
aquamoon
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2322
Iscritto il: 11/05/2011, 13:59

Mave ha scritto:caro Aqua non sono soddisfatto per niente del summit e per me rappresenta una sconfitta del fanfarone che come sempre prova a farla passare come grande risultato

non ritengo che triplicando i fondi si avrà la certezza di evitare altre stragi soprattutto ora che il clima permetterà molti più "viaggi della speranza"
altresì non ritengo corretto lo scaricare il problema ai soli paesi dell'area mediterranea soprattutto quando il buon cameron ha contribuito a creare il caos in Libia con l'amico Sarkozy e la merkel, noi non siamo in grado da soli di assorbire quest'esodo, ma non perché non vogliamo e non tolleriamo l'estraneo, ma semplicemente perché non abbiamo le strutture per farlo...io ascoltavo qualche mattina fa il sindaco di Catania e esprimeva le difficoltà del comune a reperire fondi, trovandosi costretto a sottrarli alla comunità...anche recentemente il nostro sindaco, in prima linea nel promuovere integrazione e aiuto ha espresso alcune problematiche sul tema

negli anni ho sentito spesso la favoletta dell'Europa unita, ma tale rimane quando su un tema così delicato prevalgono gli interessi nazionali, Cameron è il più grande razzista d'Europa quando dice li aiuto a patto che non mettano piede da noi...per me è inaccettabile tutto ciò
Nel 2003, l'allora pres. del consiglio Berlusconi coadiuvato dagli alleati di governo Lega e AN, sottoscrissero un "regolamento" insieme a tutta la Comunità Europea allo scopo di "regolare" i flussi immigratori.
Il regolamento stabilisce che il Paese in cui fisicamente mette piede il richiedente asilo debba farsi carico delle procedure, prima fra tutte la possibilità che il richiedente sia in vita.
Secondo il diritto internazionale e comunitario sulla protezione dei rifugiati, in particolare dal principio di non-refoulement, e, più in generale, dall’obbligo di rispetto dei diritti umani, prima di tutto del diritto delle persone a non essere esposte a rischio di tortura, trattamento inumano o degradante.
Questi i fondamentali.
Appare strano che gli stessi firmatari del regolamento di Dublino, gli stessi aderenti a quella comunità cristiana dove la solidarietà e la pietà sono gli architravi che sorreggono l'impianto statale, spingano il ns. Paese verso una deriva illegalista ed egoista.
Che lo facciano Berlusconi e Salvini, il primo perennemente in cerca di un qualche ruolo che gli consenta di difendere i propri ed esclusivi interessi e il secondo alla ricerca di un posto al sole... nulla quaestio, siamo sufficientemente adulti, vaccinati e vantiamo pure qualche callo al culo che ci consente di guardar loro con sufficiente distacco e disprezzo.
Altra questione è quando di ciò si discute all'interno di un Forum dove la stragrande maggioranza, per motivi essenzialmente geografici, ha un passato di emigrazione e di pezze al culo.

Vi inviterei, a te come moderatore e al genuflettente forumino, di leggere "La signora di Ellis Island" e "Un acre odore di aglio" tutti e due del calabresissimo Mimmo Gangemi. Vi inviterei a farlo perchè, oltre ad essere due formidabili esempi di buona letteratura, descrivono come mai era stato fatto, la condizione dei migranti italiani e lo stato sociale dei calabresi dall'inizio del secolo scorso fino al 1950.

Sorvolo pietosamente sul tuo giudizio su Renzi e sugli esiti del summit... pietosamente ovviamente per me che non avendo partecipato direttamente ritengo di non avere strumenti per determinarne la valenza.

Invidio la vostra sicurezza di essere nel giusto quando invocate o auspicate un nuovo conflitto in Libia o, più perentoriamente un "voltar lo sguardo" fottendovene del fatto, evidentemente per voi marginale o irrilevante, che quelli di cui si parla sono uomini e non cose.
...
Con deferente osservanza da parte di chi si onora di avere avuto un parente migrante e un altro morto nello stesso tratto di mare dove uomini in cerca del sè, trovano la loro tomba o il loro triste futuro.
:salut
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi
Avatar utente
Mave
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 8418
Iscritto il: 11/05/2011, 15:28

aquamoon ha scritto:
Mave ha scritto:caro Aqua non sono soddisfatto per niente del summit e per me rappresenta una sconfitta del fanfarone che come sempre prova a farla passare come grande risultato

non ritengo che triplicando i fondi si avrà la certezza di evitare altre stragi soprattutto ora che il clima permetterà molti più "viaggi della speranza"
altresì non ritengo corretto lo scaricare il problema ai soli paesi dell'area mediterranea soprattutto quando il buon cameron ha contribuito a creare il caos in Libia con l'amico Sarkozy e la merkel, noi non siamo in grado da soli di assorbire quest'esodo, ma non perché non vogliamo e non tolleriamo l'estraneo, ma semplicemente perché non abbiamo le strutture per farlo...io ascoltavo qualche mattina fa il sindaco di Catania e esprimeva le difficoltà del comune a reperire fondi, trovandosi costretto a sottrarli alla comunità...anche recentemente il nostro sindaco, in prima linea nel promuovere integrazione e aiuto ha espresso alcune problematiche sul tema

negli anni ho sentito spesso la favoletta dell'Europa unita, ma tale rimane quando su un tema così delicato prevalgono gli interessi nazionali, Cameron è il più grande razzista d'Europa quando dice li aiuto a patto che non mettano piede da noi...per me è inaccettabile tutto ciò
Nel 2003, l'allora pres. del consiglio Berlusconi coadiuvato dagli alleati di governo Lega e AN, sottoscrissero un "regolamento" insieme a tutta la Comunità Europea allo scopo di "regolare" i flussi immigratori.
Il regolamento stabilisce che il Paese in cui fisicamente mette piede il richiedente asilo debba farsi carico delle procedure, prima fra tutte la possibilità che il richiedente sia in vita.
Secondo il diritto internazionale e comunitario sulla protezione dei rifugiati, in particolare dal principio di non-refoulement, e, più in generale, dall’obbligo di rispetto dei diritti umani, prima di tutto del diritto delle persone a non essere esposte a rischio di tortura, trattamento inumano o degradante.
Questi i fondamentali.
Appare strano che gli stessi firmatari del regolamento di Dublino, gli stessi aderenti a quella comunità cristiana dove la solidarietà e la pietà sono gli architravi che sorreggono l'impianto statale, spingano il ns. Paese verso una deriva illegalista ed egoista.
Che lo facciano Berlusconi e Salvini, il primo perennemente in cerca di un qualche ruolo che gli consenta di difendere i propri ed esclusivi interessi e il secondo alla ricerca di un posto al sole... nulla quaestio, siamo sufficientemente adulti, vaccinati e vantiamo pure qualche callo al culo che ci consente di guardar loro con sufficiente distacco e disprezzo.
Altra questione è quando di ciò si discute all'interno di un Forum dove la stragrande maggioranza, per motivi essenzialmente geografici, ha un passato di emigrazione e di pezze al culo.

Vi inviterei, a te come moderatore e al genuflettente forumino, di leggere "La signora di Ellis Island" e "Un acre odore di aglio" tutti e due del calabresissimo Mimmo Gangemi. Vi inviterei a farlo perchè, oltre ad essere due formidabili esempi di buona letteratura, descrivono come mai era stato fatto, la condizione dei migranti italiani e lo stato sociale dei calabresi dall'inizio del secolo scorso fino al 1950.

Sorvolo pietosamente sul tuo giudizio su Renzi e sugli esiti del summit... pietosamente ovviamente per me che non avendo partecipato direttamente ritengo di non avere strumenti per determinarne la valenza.

Invidio la vostra sicurezza di essere nel giusto quando invocate o auspicate un nuovo conflitto in Libia o, più perentoriamente un "voltar lo sguardo" fottendovene del fatto, evidentemente per voi marginale o irrilevante, che quelli di cui si parla sono uomini e non cose.
...
Con deferente osservanza da parte di chi si onora di avere avuto un parente migrante e un altro morto nello stesso tratto di mare dove uomini in cerca del sè, trovano la loro tomba o il loro triste futuro.
:salut
premetto che accetto i suggerimenti sui libri in quanto una buona lettura è sempre gradita

poi però mi parte l'esclamazione "e torna a coppi"...io non ho mai parlato di conflitto, ma comunque ad oggi lasciare un paese nel caos non penso si allontani tanto dal fare un intervento risolutivo per riportare ordine (intervento non necessario se, all'epoca della guerra contro il dittatore, si fosse pensato anche a dare una stabilità politica alla Libia), semplicemente i tg e i giornali non ci dicono quanta gente muore ogni giorno per mano dell'Isis o di chi altro stia combattendo e quindi noi siamo "tranquilli" così

mi riporti un trattato del 2003, benissimo ciò non vuol dire che nel 2015 l'Europa non possa e non debba cambiare e arrivare a nuove conclusioni dato che il fenomeno migratorio è in aumento e tragedie del genere 10-15 anni fa non si verificavano con tale frequenza

Ribadisco per l'ultima volta anche perchè mi sono un po' seccato, non dico di lasciare morire nei loro paesi questa povera gente, invoco semplicemente una maggiore presa di coscienza a livello europeo per capire che da soli non siamo in grado di farci carico di una migrazione di tale portata

PS: magari la memoria mi difetta ma non mi ricordo di un aquamoon così riluttante a esprimere giudizi sui summit a cui partecipava Berlusconi
InGinocchioSi
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 852
Iscritto il: 12/05/2011, 13:14

Tutto bello tutto giusto.
Bello pure ergersi a giudicante di cio' che giusto e sbagliato. In nome magari del parente migrante che sicuramente tutti avremo avuto, ma che non avremmo mai voluto essere (comoda la vita).
Peccato che qui non si parlasse di ideali, se era per quello secondo me piu' che pensare ai migranti si dovrebbe rivalutare seriamente tutta l'etica e sostenibilita' del capitalismo occidentale.
Qui si voleva parlare di problemi concreti, non di utopie.
Non esiste il mondo che descrivi tu, fattene una ragione.
E non tiriamo in ballo in questa immane tragedia credenze magiche e superstizioni varie (la chiesa,maometto,ecc), che nel mediterraneo la gente muore davvero, con i valori cristiani che ci propinano. Ma anche senza.
Rispondi