REGGINA-SPAL SABATO 18 ORE 14

Tutto sulla Reggina

Moderatori: Bud, NinoMed, Lilleuro

Avatar utente
miko
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 227
Iscritto il: 11/05/2011, 16:04

Bravo bravo Cortinovis, peccato quel gol mangiato sul quale vuole andare per forza con il destro, è giovanissimo e magari cerca di fare come si sente più sicuro ma se la anticipa col piatto sinistro fa gol a occhi chiusi. Comunque si vede che ha numeri importanti.
Sandrino S.
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 232
Iscritto il: 12/09/2020, 12:00

Miglior partita fino ad ora. Merito ad Aglietti che ha fatto le scelte giuste.
Cionek continua a essere mostruoso dietro, è in stato di grazia
Rivas imprendibile
Hetemaj un gladiatore
Cortinovis si vede da come stoppa la palla che ha potenzialità incredibili, poi chiaramente deve farsi le ossa gol a parte ma sarà fondamentale per la squadra
Avatar utente
nick
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 1203
Iscritto il: 11/05/2011, 18:10

:cheers :yaho:
Meravigliosa vittoria, partita dominata in lungo e in largo e risultato bugiardo, ci stavano almeno tre gol di scarto. Il rigore non andava ripetuto, ma siamo stati più forti di questa decisione cervellotica. Grande prestazione di tutto il gruppo a cui Alfredo ha trasmesso la sua mentalità vincente.
Metterei Cortinovis titolare a Pordenone!
« Reggio è un grande giardino, uno dei luoghi più belli che si possano trovare sulla terra. »
(Edward Lear, Diario di un viaggio a piedi, 1847[1])

FORZA REGGINA SEMPRE E COMUNQUE!
Avatar utente
Panda
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 218
Iscritto il: 11/05/2011, 22:09

Volevo solo aggiungere una cosa a quanto avete detto, e scusate la volgarità:

Esposito, attaccati al c...o
Nei momenti più dolci ed in quelli più amari
Urlo felice: Forza Ferrari
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10557
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

Panda ha scritto: 18/09/2021, 16:40 Volevo solo aggiungere una cosa a quanto avete detto, e scusate la volgarità:

Esposito, attaccati al c...o
Sono le cose che fanno capire quando uno non esploderà mai :salut
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
onlyamaranto
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 3820
Iscritto il: 12/05/2011, 8:43

Volevo focalizzare l'aspetto della mentalità, come dicevo prima la cosa che mi ha impressionato è che abbiamo chiuso la partita attaccando, questo è un atteggiamento da grande squadra, da squadra compatta e che ha grande fiducia nei propri mezzi.
Cionek mostruoso, alla fine ha rincorso un pallone con tutta la forza che aveva nelle gambe, senza arrendersi, davvero un gigante.

"...e qualcosa rimane
tra le pagine chiare e le pagine scure... "
Avatar utente
Tifoso58
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 393
Iscritto il: 14/12/2020, 20:33

il pareggio del Cosenza a Perugia è merito di Situm... :roll:
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10557
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

Ho sentito le dichiarazioni di Clotet a fine gara ... semplicemente surreali.

Ha parlato di partita equilibrata, di Reggina che è squadra che riparte sfruttando gli errori e di una Spal che ha fatto di più, con due occasioni negli ultimi 20 minuti.

Io penso che il risultato più giusto sarebbe stato un 3 o 4 a 0 e questo se ne esce con la Spal che ha fatto di più ... ma ammetti che hai meritato di perdere e che ti è andata pure bene, che caxxo ti costa un minimo di onestá??

È proprio vero che non c'è cultura della sconfitta, ma proprio zero.
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
Avatar utente
spirito libero
Non c'è nenti!
Non c'è nenti!
Messaggi: 4971
Iscritto il: 11/05/2011, 13:24

A Pordenone sarà durissima.
Hanno 0 punti faranno si tutto per vincere
Se dai la mano ad un milanista lavala, ma se la dai ad uno juventino controlla che non ti manchi un dito
Avatar utente
Petrus
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 493
Iscritto il: 05/02/2019, 21:21

Ragazzi, che Reggina!!!! Si, ha detto bene onlyamaranto: i giocatori amaranto sono stati semplicemente "commoventi" per il gran cuore e lo spirito di sacrificio profuso in campo! Spal annichilita, dominata e ridicolizzata(Clotet? Chiiiiiiii?!!)! Vittoria di gruppo. Vittoria strameritata. Musica sublime da "grande orchestra". Le uniche note stonate? sono state tre: 1) il VAR. Non voglio regali, ma si poteva usare un pò di buon senso: non si può annullare una prodezza di un portiere(e la grande prestazione di una squadra) per una punta di una scarpa sulla linea dell'area. Poteva essere una mazzata per il morale dei ragazzi. Posso capire un fuorigioco, ma quale vantaggio ha avuto Cionek? E' stato molto più reattivo degli altri. Punto. Poi, come dice Lilleuro, ci sono le regole(giuste, ingiuste o a discrezione), e dobbiamo(volenti o nolenti) adeguarci....2) Stavropoulos. La prestazione(primo tempo) del greco è stata veramente imbarazzante. Meno male che nel secondo tempo è tornato...sobrio e, fortunatamente, accanto aveva un super Cionek. Per il resto meritano tutti(ripeto tutti!) parole di lode(anche Di Chiara ha fatto bene). Il top(come sempre) rimane Rivas: è un calciatore, nettamente, di un altro pianeta! Sulla sua fascia di competenza non ce n'è per nessuno! E sotto porta non può essere sempre lucido. Grande gol di Montalto(bene Cortinovis, non solo sull'assist..). Ottimo Cionek: un guerriero! Lakicevic meritava l'eurogol! 3) Io l'ho vista su Dazn, e, anche qui, il telecronista(si fà per dire) ha detto cose "fuori dalla realtà"(sembrava un tifoso della Spal). Ma dove li pescano?! Braccia rubate all'agricoltura. Si, oggi il carattere e la mentalità sono state da grande squadra. Adesso, godiamoci questa bella vittoria(vinta una battaglia, che incrementa il morale e l'autostima) cercando di rimanere sempre umili e concentrati sul pezzo. Il prossimo impegno(martedì sera il Pordenone) è già alle porte: con questa forza e questo coraggio si può andare molto lontano! :salut
Avatar utente
reggino91
Forumino Malatissimo
Forumino Malatissimo
Messaggi: 2356
Iscritto il: 12/05/2011, 10:59

Ottima vittoria frutto di una buona prestazione e che ci permette di lanciarci in classifica e di aumentare l'entusiasmo dei tifosi. Oggi 4700 spettatori considerando i ribassi di prezzo per me erano un po pochini,speriamo che i risultati positivi creano entusiasmo e ci siano più presenze allo stadio nelle prossime gare.

Sulla gara di oggi devo dire che all'inizio la partita è stata equilibrata,loro hanno creato un tiro sul quale Micai è stato bravo a parare. Noi quanche azione pericolosa ma mancavamo nell'ultimo passaggio.

Poi come una fiammata è arrivato il nostro gol su una mischia in area di rigore sulla quale Hetemaj è stato bravo a ribattere a rete.

Successivamente Galabinov ha avuto un'occasione per poterla chiudere ma purtroppo il suo tiro è stato deviato in corner dal portiere della Spal. Una volta in vantaggio stavamo gestendo tutto sommato bene e sembravamo in controllo,eravamo stati bravi a portare la gara dalla nostra parte. Purtroppo però Stavropoulos oggi non era in giornata ed ha commesso alcune indecisioni e su una delle quali ha prima perso palla e scatenato un tiro respinto da Micai e poi sulla ribattuta ha steso in area il giocatore della Spal: rigore che purtroppo c'era.

A questo punto è successo l'incredibile: Salvatore Esposito tira e Micai respinge,si esulta e restiamo in vantaggio,anzi no,l'arbitro tramite il var vede che Cionek è entrato troppo presto dentro l'area e decide di fare ribattere,stavolta Esposito spiazza Micai ed è 1-1. La decisione dell'arbitro sembra corretta ma onestamente è stato fin troppo pignolo!!! Se si facesse sempre così si dovrebbero ribattere tutti i rigori che ci sono ad ogni giornata di campionato, quasi sempre i calciatori entrano prima in area di rigore,è stato troppo fiscale,mi auguro che d'ora in poi si farà sempre così,applicando il regolamento alla lettera in tutti i rigori di tutte le partite ma sinceramente dubito fortemente che questo accadrà...

Subito dopo il gol subito li abbiamo chiusi nella loro area di rigore,abbiamo avuto un' occasione con Rivas che da pochi passi ha calciato a lato. Primo tempo 1-1 risultato forse un po ingiusto per quanto visto in campo,avremmo meritato qualcosa in più.

Nel secondo tempo il ritmo della gara è stato più basso rispetto al primo tempo,complice il grande caldo che faceva oggi a Reggio Calabria. Tuttavia abbiamo avuto un'altra occasione ancora con Rivas che anche qui ha sprecato un'occaisone clamorosa di testa a pochi passi dalla porta colpendo a lato.

A questo punto i ritmi erano bassi e le azioni latitavano. La spal si è resa pericolosa su un calcio d'angolo con un colpo di testa di Capradossi finito a lato. A questo punto Aglietti ha fatto entrare Montalto e Cortinovis cambi che alla fine si sono rivelati decisivi infatti sono stati proprio loro 2 confezionare il secondo gol: scatto di Cortinovis assit perfetto a Montalto che calcia una bordata che si insacca all'angolino alle spalle dell'incolpevole Thiam.

La spal ha accusato il colpo e non è stata in grado di creare una reazione convincente ha avuto solo un colpo di testa su calcio d'angolo che per fortuna è uscito a lato di poco.
Nel finale noi abbiamo avuto due occasioni per chiuderla,prima con Lakicevic che colpisce il palo con tiro a giro e con Cortinovis che si fa murare il suo tiro a botta sicura da zero metri.

Finale 2-1 successo tutto sommato meritato per quanto visto in campo. Sui singoli mi sono piaciuti diversi,tutto sommato hanno fatto bene quasi tutti specialmente Cionek,Rivas, Hetemaj. Bene Cortinovis si è mosso bene e l'assist che ha fatto è tanta roba,ha messo un pallone fanstastico,promette bene,speriamo bene.

Male Stavropoulos oggi non era proprio in giornata ma si rifarà,capita. Adesso testa bassa e restiamo concentrati. Non sottovalutiamo il Pordenone,anche se sono ancora a zero punti sono una squadra che conta individualità interessanti su tutti Ciciretti ed il nostro ex Folorunsho. Guai a sottovalutare il pordenone.

Servirà una gara attenta, vincere ci permetterebbe di fare il salto in classifica per la prima volta da quando siamo ritornati in serie B,per la prima volta arriveremmo all'altissima classifica e si creerebbe ancora più entusiamo.

Comunque anche un pareggio non sarebbe male in trasferta,in serie B è importante la continuità,l'imporante è non perdere per non far scemare l'entusiasmo che si sta creando,se si continuasse a fare bene io sono convinto che nelle gare in casa arriveremmo a oltre 10.000 spettatori ed avere un pubblico che ti spinge è importante,lo scorso anno molte partite che abbiamo perso nella prima parte di stagione sono convinto che se il pubblico fosse stato presente non le avremmo perse.
Avatar utente
Lilleuro
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 10557
Iscritto il: 11/05/2011, 14:32
Località: Roma

A Parma è successa la stessa cosa di ieri, rigore parato, Schiattarella entra in area prima del tiro e spazza via la palla. VAR e rigore ripetuto.

Mi sembra chiaro che non si scappa, giusto o sbagliato che sia, un centimetro o un metro, è una regola che verrà applicata in modo equivalente al fuorigioco. Per cui bisogna adeguarsi e basta :salut
Come si dorme non è importante, come si è svegli è importante

Cit. Vadinho
stefano
Forumino Malato
Forumino Malato
Messaggi: 904
Iscritto il: 11/05/2011, 19:25

Torno su questa partita per riprendere l'episodio del rigore pro-Spal parato e poi fatto ripetere in quanto Cionek (mi pare) aveva messo un piede in area prima del tiro.
Ultimo episodio , e lo dico da forte simpatizzante juventino, quello di Chiellini che entra in area mezz'ora prima del tiro di Veretout in Juve Roma; ma quello della ripetizione del rigore per queste infrazioni e' una cosa che vedo applicata di rado, ed e' una cosa che, ripensando a Reggina Spal, mi fa girare fortemente le scatole.
Avatar utente
Panda
Forumino Praticante
Forumino Praticante
Messaggi: 218
Iscritto il: 11/05/2011, 22:09

Panda ha scritto: 18/09/2021, 16:40 Volevo solo aggiungere una cosa a quanto avete detto, e scusate la volgarità:

Esposito, attaccati al c...o
E alla fine multa a giocatore e società. Giusto così.
Nei momenti più dolci ed in quelli più amari
Urlo felice: Forza Ferrari
Rispondi