Formula 1 2023

Tutto quello che riguarda le altre squadre di calcio e gli altri sport.

Moderatori: Bud, NinoMed, Lilleuro

Avatar utente
Panda
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 349
Iscritto il: 11/05/2011, 22:09

Riassunto GP di Miami: doppietta Red Bull, Alonso terzo, poi alternanza Mercedes-Ferrari.

Rimpiango i tempi in cui c'erano fornitori di gomme diversi, almeno per dare un po' di vivacità alle gare.

Prossima doppietta Red Bull ad Imola. :sad: :sad: :sad:
Nei momenti più dolci ed in quelli più amari
Urlo felice: Forza Ferrari
Avatar utente
Panda
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 349
Iscritto il: 11/05/2011, 22:09

Si torna in pista in quel di Montecarlo. Solita gara in controllo per Max, solidissimo secondo posto per Alonso(che penso sia armato di fucile fuori dai box Aston Martin in attesa dell'uscita dei suoi ingegneri), terzo posto per un ottimo Ocon. A seguire le Mercedes di Hamilton e Russell, e solamente sesta la prima Ferrari di Leclerc. La pioggia ha stravolto le strategie e, in casa Ferrari, passano gli anni ma la confusione regna sovrana. Inspiegabile attendere a mettere le intermedie con la tanta pioggia presente in pista, lasciamo perdere. Tra 7 giorni ci sarà Montmelò, dove finalmente si vedranno veramente le novità delle squadre. Staremo a vedere. Certo, il divario delle Red Bull con tutte le altre è abissale, troppo grande per essere colmato. Speriamo soltanto in gare più tirate: speranza che temo resterà vana.
Nei momenti più dolci ed in quelli più amari
Urlo felice: Forza Ferrari
Avatar utente
Panda
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 349
Iscritto il: 11/05/2011, 22:09

Faccio veramente fatica a descrivere il Gran Premio di Domenica scorsa. Sono passati 2 giorni, ma, da ferrarista, sono ancora nauseato ed arrabbiato. So che non c'erano speranze, non mi illudevo, ma la Ferrari sembra faccia di tutto per peggiorare la situazione. L'unica cosa positiva è stata quella di mettere la diretta su Sky in "lingua originale", e vedere il GP senza i commenti di Vanzini e (soprattutto) di Genè: solo suono dei motori, meraviglia!

Analizzare la gara è semplice:
Max parte dalla pole, saluta tutti e arriva al traguardo;
Sainz parte bene dalla seconda posizione, ma la macchina è buona solamente per il giro secco, poi non va. Superato agevolmente dalle Mercedes e da Perez, per un quinto posto, che purtroppo è il massimo;
le innovazioni Mercedes vanno bene, non ad impensierire la Red Bull di Verstappen, ma sicuramente un passo in avanti;
capitolo Leclerc&Ferrari: un disastro! Sono tante le cose che non capisco, ma forse sono stupido io...cominciamo con le qualifiche del sabato: Leclerc non riesce a guidare la macchina, non si qualifica neppure per la Q2 e parte penultimo. Ora, Leclerc si lamenta di qualcosa che non riesce a spiegarsi, anche in virtù delle libere fatte in precedenza, senza grossi problemi. La Ferrari rinuncia a controllare la macchina il sabato, perché violerebbe le regole del parco chiuso. Ora, dico io, parti 19° e ti preoccupi delle regole del parco chiuso????? Risultato? La Domenica viene cambiato tutto il retrotreno sulla macchina di Charles e parte dalla pit lane. Questo è il primo quesito. Durante la gara, Leclerc parte con gomme dure, scelta chiaramente condivisibile. Tutti sanno che la Ferrari distrugge le gomme, eppure, nonostante la differenza di mescola, Leclerc viene richiamato ai box subito dopo Sainz per montare gomme soft. Probabilmente Leclerc avrebbe fatto ugualmente due soste, ma non sarebbe stato il caso di posticipare la prima sosta? Questo è il secondo quesito che non mi spiego. Per il resto, che dire? So che questa è l'ultima macchina creata secondo le direttive di Binotto, ed è la sola speranza che ho.
Ultima nota, complimenti a Zhou Guanyu per la splendida gara conclusa a punti.

Prossimo Gran Premio: Canada! Muro dei campioni, pensaci tu... :cry:
Nei momenti più dolci ed in quelli più amari
Urlo felice: Forza Ferrari
Avatar utente
Panda
Forumino Scelto
Forumino Scelto
Messaggi: 349
Iscritto il: 11/05/2011, 22:09

Non posso non commentare il GP di Singapore e la prima vittoria annuale(probabilmente l'unica) della Ferrari. Un Sainz monumentale si impone in una gara che, dopo 50 su 62 giri soporiferi, si ravviva nel finale. Red Bull mai pervenuta, anche per via della DT018 che le ha tarpato le aliiiiii, termina il proprio record di vittorie consecutive e vede sfumare la possibilità di vincere ogni gara del Mondiale: Verstappen 5° e Perez 8°.

Mostruosa la gara di Carlos, in testa praticamente sempre, che amministra le gomme, ormai finite, per tutti i giri finali, mostrando grande intelligenza. Quando le Mercedes di Russell ed Hamilton, per via delle gomme fresche, recuperavano secondi su secondi al giro a Sainz e Norris, lo spagnolo della Ferrari sceglie di tenere Norris sotto al secondo, lasciandogli la possibilità di utilizzo del DRS, per fare in modo che Lando potesse difendersi dagli attacchi di Russell.

Finale con alto pathos, ma Sainz mantiene la propria posizione e vince strameritatamente la gara, mentre Russell sbaglia all'ultimo giro e deve ritirarsi. La gara di Leclerc è stata un po' sacrificata, anche per via dell'errore durante la doppia sosta ai box che lo ha costretto a perdere diverse posizioni, ma onestamente non so cosa sarebbe potuto accadere se fosse rimasto dietro Sainz.

Note finali: una volta la F1 era velocità, spremere la macchina al limite. Per gran parte della gara, tutti i piloti rallentavano molto il proprio ritmo per preservare consumi e gestire le gomme, cosa che si fa su tutti i circuiti, nulla di insolito; ma in un circuito cittadino come Singapore(tracciato orribile, ma son gusti personali) queste cose si avvertono maggiormente e, sempre mia modesta opinione, queste son cose che nauseano gli appassionati. :salut
Nei momenti più dolci ed in quelli più amari
Urlo felice: Forza Ferrari
Rispondi